Ciambellone vegan

Ciambellone vegan

Tempo:
20 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
8 Persone
Calorie:
165 Kcal/Porz

    Il ciambellone è un dolce da forno classico, gustoso da inzuppare e facile da preparare, amato da tutti. Chi avesse deciso di seguire la filosofia di vita vegana e, quindi, abbia scelto di escludere tutti i derivati animali dalla propria dieta, troverà “dolce” per i suoi denti: ecco la ricetta del ciambellone vegan, che può essere apprezzato veramente da tutti e non ha niente da invidiare alla versione standard. Ottimo per una colazione che metterà la carica a grandi e bambini, la ciambella con la sua sofficità è una certezza da preparare in varie situazioni, e si presta a essere declinata in diverse varianti. La più amata è certamente quella bigusto, che mixa un impasto normale a uno al cacao: vediamo insieme come realizzarla seguendo la ricetta del ciambellone vegan, senza uova né latte né burro.

    Ingredienti

    Ingredienti Ciambellone vegan per otto persone

    • 200 g di farina di farro
    • 150 g di zucchero
    • 50 ml di olio di semi di soia
    • 1 bustina di lievito
    • 100 g di farina integrale
    • 150 ml di latte di soia
    • 30 g di cacao amaro

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Ciambellone vegan

    ciambellone vegan1

    La prima cosa da fare per preparare il ciambellone vegan bigusto è unire in una ciotola le due farine e lo zucchero, mescolando con un cucchiaio.

    ciambellone vegan2

    Aggiungere anche la bustina di lievito, incorporandola bene sempre con un cucchiaio, in modo che sia distribuita in modo uniforme.

    ciambellone vegan3

    In un’altra ciotola unire gli ingredienti liquidi: olio e latte di soia.

    ciambellone vegan4

    Con una frusta mescolare e montare l’olio di semi di soia e il latte di soia, fino a ottenere un composto spumoso.

    ciambellone vegan5

    Unire poco alla volta il composto liquido a quello solido, mescolando bene con un cucchiaio di legno fino a quando tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati, e il composto sarà liscio e senza grumi.

    ciambellone vegan6

    Una volta fatto, dividere l’impasto in due ciotole in due parti uguali: in una di queste aggiungere il cacao amaro.

    ciambellone vegan7

    Mescolare bene con il cucchiaio di legno affinché tutto il cacao non sarà ben incorporato.

    Consiglio:

    Se la base del ciambellone vegan dovesse essere troppo densa, aggiungere del latte di soia fino a ottenere la giusta consistenza.

    ciambellone vegan9

    Una volta fatto ungere lo stampo del ciambellone e versare il composto semplice.

    ciambellone vegan10

    E poi, di sopra versare quello al cacao, prestando attenzione a che non si mischino troppo. Chiaramente possiamo fare anche al contrario o alternare i due impasti in maniera casuale.

    ciambellone vegan11

    Inforniamo in forno ventilato preriscaldato a 160° per 35 minuti.

    ciambellone vegan12

    Dopo aver fatto la prova dello stuzzicadenti ed essersi assicurati che la ciambella sia cotta, lasciar raffreddare il nostro ciambellone vegan direttamente dentro la tortiera.

    ciambellone vegan13

    Una volta a temperatura ambiente, capovolgere il ciambellone vegan, pronto per essere servito.

    Consigli

    Se vi piace, potere spolverare dello zucchero a velo sulla superficie del ciambellone vegan, altrimenti usate del cacao amaro.

    Varianti

    Nonostante questa ricetta proponga il ciambellone senza uova, il gusto sarà comunque buonissimo e non se ne sentirà la mancanza. Potete però dare ancora più sapore al dolce, realizzando un ciambellone vegan con scorza di arancia o limone aggiunta all’impasto: il sapore degli agrumi unito a quello del cacao renderà la ciambella davvero unica.

    Se doveste avere degli ospiti celiaci, allora potete preparare il ciambellone vegan senza glutine, semplicemente sostituendo la farina classica con quella apposita per gli intolleranti.

    Per chi invece andasse matto per i dessert più golosi, realizzate il ciambellone vegan al cioccolato: usate il cacao per tutto l’impasto, raddoppiando la dose consigliata e poi sciogliete a bagnomaria del cioccolato vegan che verserete sulla torta finita.

    I possessori del famoso robot da cucina, possono preparare il ciambellone vegan con il Bimby, seguendo gli stessi step della ricetta classica.

    Conservazione

    Il ciambellone vegan è una torta senza uova, pertanto non deve essere per forza consumato entro un giorno; può tranquillamente durare fino a quattro giorni se conservato in un luogo asciutto e pulito, al riparo da fonti di calore. Dal terzo giorno si consiglia di conservarlo in frigo, all’interno di un contenitore ermetico: siamo sicuri, però, che non durerà così tanto!

    Fotoricetta di Sara Alvaro

    Foto in copertina di AS Food studio / Shuttestock.com

    VOTA:
    4.5/5 su 2 voti