Come congelare i funghi senza sbagliare

Con pochi passaggi possiamo congelare i funghi per portarli in tavola secondo necessità: ecco come fare

barattolo da freezer con funghi congelati

Foto Shutterstock | Elena Hramova

Se avete raccolto tanti funghi oppure vi siete accorti di averne comprati più di quelli che intendete consumare al momento, potete congelarli comodamente. Così li avrete a disposizione per le vostre ricette preferite! Andiamo a scoprire insieme come congelare i funghi freschi (o cotti).

Ecco come congelare i funghi

Pulite i funghi come indicato nella guida su come cucinare i funghi e fateli a pezzi (se sono molto piccoli potete lasciarli interi). Poi metteteli all’interno di sacchetti da freezer, lasciando una quantità d’aria all’interno del sacchetto pari al volume dei funghi.

Mettete in freezer e ogni 15 minuti agitate il sacchetto fino a che saranno completamente congelati. In questo modo non si attaccheranno.

Consumate i funghi congelati entro tre mesi. Potete anche congelare i piatti a base di fungo già cotti, come i funghi trifolati, eventualmente porzionandoli per comodità. Usate delle vaschette da freezer con coperchio e scrivete sopra data e contenuto.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.