Con il riciclo creativo realizzi un perfetto tavolino da caffè: tutti vorranno sapere il tuo segreto

tavolino da caffè fai da te

Come fare un tavolino da caffè con materiali di riciclo - buttalapasta.it

Con un poco di fantasia e seguendo le regole del riciclo creativo potete realizzare un tavolino da caffè originale e comodo. Ecco come.

Se vi piace accogliere i vostri ospiti per il tè del pomeriggio, per un caffè dopo pranzo con seguente ammazzacaffè, e volete personalizzare l’angolo del salotto con un pezzo unico e originale potete darvi al riciclo creativo e realizzare un tavolino da caffè seguendo il vostro estro artistico.

Non è affatto difficile, basta avere a disposizione degli elementi o materiali da poter comporre e riciclare in modo artistico per ottenere un tavolino basso da mettere in mezzo al divano e alle poltrone del vostro salotto. Volete qualche idea? Allora continuate a leggere!

Come realizzare un tavolino da caffè con materiali riciclati

Il riciclo creativo è amico dell’ambiente perché consente di riutilizzare oggetti che altrimenti andrebbero a finire in discarica. Se aprendo la cantina avete notato che è piena di materiali, date bene un’occhiata a cosa vi passa sotto le mani. E prima di buttare tutto pensate se, per caso, vi può essere utile per fare un tavolino da caffè.

In effetti ci sono molti oggetti che possono essere riciclati per tale scopo, basta un poco di fantasia ed eviterete di gettare ciò che ancora più essere riutilizzato, a tutto vantaggio per l’ambiente che vi circonda.

tavolino da caffè con pallet fai da te

Tavolino con pallet fai da te e salottino con materiali riciclati – buttalapasta.it

Ad esempio con un vecchio baule potete creare un piano di appoggio perfetto. Tra l’altro quando non lo usate come tavolino lo potete usare come contenitore per riporre riviste, cuscini, plaid e tutto quello che rende più confortevole la seduta in salotto. Di grande successo è il pallet. Con i bancali di legno potete creare dei veri e propri mobili, anche i divani e non solo il tavolino da salotto. Come si creano i mobili con i pallet?

Vi basta levigare la superficie. Poi trattarla con dei prodotti specifici e poi verniciarla in base al colore degli arredi già presenti. Ci potete applicare anche delle rotelle per rendere il tavolino ancora più comodo da spostare all’occorrenza. Se poi siete soliti comprare la frutta nelle cassette di legno potete usare proprio queste, accostandole in modo fantasioso, per creare il tavolino da caffè per la vostra casa.

E ancora potete usare delle botti di legno. O delle sezioni di tronchi di albero su cui poggiare un piano di vetro, magari, che con la sua trasparenza riesca a esaltare l’elemento naturale che diventerà il punto focale di tutto l’ambiente. Una volta preparato il vostro tavolino da salotto fai da te potrete invitare i vostri amici a vederlo, offrendo loro dei dolci veloci preparati in meno di 30 minuti.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2008 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti