Croccanti fuori e cremosissime dentro: 5 minuti per questi stuzzichini da 10 e Lode

stuzzichini ricotta fritta ricetta

Deliziosi stuzzichini croccanti fuori e cremosi dentro - buttalapasta.it

Vuoi stupire i tuoi ospiti con un aperitivo speciale? Prepara gli stuzzichini di ricotta fritta e vedrai che figurone. 

Gli stuzzichini sono da sempre un must have degli aperitivi di successo con amici e parenti, perché sono facili da preparare e da mangiare, inoltre si può spaziare molto con gli abbinamenti e i gusti. Se stai cercando la ricetta perfetta per un aperitivo, devi provare questi, croccanti fuori e incredibilmente cremosi dentro.

Scopri la ricetta passo passo per preparare la ricotta fritta e proporre ai tuoi ospiti dell’ultimo minuto degli stuzzichini pronti in un lampo e deliziosi per davvero. Resteranno stupiti e deliziati da questo aperitivo.

Stuzzichini di ricotta fritta: ti faranno impazzire da quanto sono croccanti fuori e morbidi dentro

Ecco tutto ciò che serve per preparare dei fantastici stuzzichini di ricotta fritta. Questo piatto è così semplice ma così delizioso che conquisterai i tuoi ospiti. Le dosi si riferiscono a 4 persone.

stuzzichini ricotta fritta ricetta

Come preparare i deliziosi stuzzichini di ricotta fritta – buttalapasta.it

Ingredienti:

  • Ricotta di pecora compatta: 350 gr
  • Uova medie: 2
  • Sale fino: q.b.
  • Pepe nero: q.b.
  • Pangrattato: q.b.
  • Olio di semi di girasole per friggere: q.b.

Preparazione:

  1. Per iniziare, tagliare la ricotta di pecora a fette spesse e poi a cubetti di circa 3 cm. È importante che i cubetti siano di dimensioni simili per garantire una doratura uniforme durante la frittura.
  2. In una ciotola, sbattere le uova con un pizzico di sale e pepe nero. In un’altra ciotola, versare una generosa quantità di pangrattato.
  3. Passare ogni cubetto di ricotta prima nell’uovo sbattuto, assicurandosi che sia ben coperto, e poi nel pangrattato, premendo leggermente per far aderire bene la panatura. Trasferire i cubetti impanati su un vassoio foderato con carta forno.
  4. Scaldare l’olio di semi di girasole in un tegame non troppo largo fino a raggiungere i 170 gradi. È importante che sia alla giusta temperatura per garantire una frittura uniforme e croccante.
  5. Immergere 4-5 cubetti alla volta nell’olio caldo. Far dorare i cubetti per 1-2 minuti per lato, girandoli con una forchetta o un cucchiaio per una cottura uniforme. Quando saranno ben dorati, scolarli con una schiumaiola e trasferirli su un vassoio foderato con carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
  6. Proseguire la frittura di tutti i cubetti di ricotta e servirli ancora caldi per mantenere la croccantezza esterna e la cremosità interna.

Ecco i tuoi stuzzichini di ricotta fritta, croccanti fuori e morbidi dentro. Anche quando hai poco tempo e gli ospiti stanno per arrivare, puoi preparare loro qualcosa di indimenticabile. La ricotta fritta ti salverà l’aperitivo in compagnia e ti farà fare un figurone senza troppa fatica! Da provare subito.

Parole di Chiara Poiani

Potrebbe interessarti