Frisella, come condirla e gustarla secondo la migliore tradizione mediterranea di queste 4 regioni

Ecco come fare la ricetta della frisella e come condirla per preparare in pochi minuti un piatto estivo delizioso e profumato

Frisella come condirla con il pomodoro

Frisella al pomodoro - buttalapasta.it

Scoprite la ricetta della frisella e come condirla alla perfezione per gustarla come antipasto o come piatto unico principale per le vostre cene estive.

La frisella è un tipico prodotto della tradizione culinaria del sud Italia, in particolare della Puglia, della Calabria, della Basilicata e della Campania, quelle più grandi in alcune zone sono note con il nome di frisa. È un piatto estivo molto apprezzato per la sua freschezza e leggerezza.

Le friselle o frise che dir si voglia sono in pratica un tipo di pane realizzato con farina di grano duro o altri cereali, anche integrali, di forma rotonda e piatta, che viene tagliato a metà e poi biscottato, cioè è cotto due volte. Prima di consumarla la frisella va bagnata con acqua naturale e poi è condita con olio extravergine d’oliva e altri ingredienti.

Come si bagnano le frise

Per poterla assaporare al meglio la frisella prima di essere condita deve essere bagnata in acqua fredda così da ammorbidirsi e assorbire meglio i condimenti. Non lasciatela troppo in ammollo, però, altrimenti si sfalda! Basta lasciarla sotto acqua corrente alcuni secondi dalla parte porosa. Questa fase si chiama sponzatura.

La ricetta della frisella e come condirla

La frisella può essere consumata subito oppure potete servirla dopo che gli ingredienti l’hanno insaporita per bene. Nella variante classica si usano pomodori freschi, origano, basilico e sale. Ma può essere arricchita con tanti tipi di condimenti e ingredienti, come olive, tonno, capperi, formaggio, rucola e tanto altro.

Frisella al pomodoro e pomodori maturi su un tavolo

Frisella al pomodoro – buttalapasta.it

È molto versatile e si presta a molte varianti, rendendola un piatto adatto a tutti i gusti. Per ottenere il massimo del gusto da questo piatto che, lo ricordiamo, si mangia con le mani, è bene usare ingredienti di ottima qualità, questo in riferimento all’olio extra vergine di oliva, prima di tutto, e poi anche ai pomodori e al basilico.

Ingredienti

  • 4 friselle
  • 4 pomodori
  • foglie di basilico
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino quanto basta

Preparazione della frisella e come condirla

  1. Iniziate la preparazione della ricetta delle friselle bagnandole in acqua alcuni secondi, come indicato prima, poi fatele riposare in un piatto in modo che si inumidiscano perfettamente.
  2. Nel frattempo preparate i pomodori, lavateli, tagliateli a pezzettini e metteteli in una ciotola, conditeli con sale, olio e foglie di basilico.
  3. Irrorate con un filo di olio ogni frisella e ponete sopra i pomodori conditi. Unite altre foglie fresche di basilico sui pomodori come decorazione.
  4. Portate subito in tavola e consumate le frese condite immediatamente.

E se volete altre idee per i vostri antipasti estivi date uno sguardo alle nostre ricette che trovate nella nostra raccolta.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti