Il filtro della cappa non è mai stato così pulito, senza aceto e bicarbonato: basta utilizzare una di queste

come pulire il filtro della cappa

Come pulire il filtro della cappa senza bicarbonato o aceto - Buttalapasta.it

Sei alle prese con la pulizia della cucina e la cappa è la parte più difficile? Non temere, segui questi trucchi, fai in fretta e senza sforzo.

Tu cosa usi, in genere, quando devi pulire la cucina e in particolar modo la cappa aspirante posta sopra i fornelli? Oltre ai classici detersivi e detergenti spray ci sono tanti rimedi naturali che chi ama l’ambiente tende a preferire. Il motivo è semplice, lasciano meno residui dannosi inquinando di meno il mondo che ci circonda. Però potrebbero essere poco efficaci, allora ti diamo un trucco che può esserti utile.

Tra i rimedi naturali per pulire il filtro della cappa ci sono il versatile bicarbonato di sodio, che in pratica puoi usare per sgrassare, lavare ed igienizzare qualsiasi oggetto o superficie della casa, oppure l’aceto, che con la sua forza acida elimina i residui di calcare, fa brillare e splendere tutto. Però, quando si parla di sgrassare il filtro della cappa della cucina a fondo, questi ingredienti naturali potrebbero non bastare. Allora ecco un’alternativa geniale.

Come pulire il filtro della cappa con le pastiglie della lavastoviglie

Quando lo sporco è ostinato occorre passare a metodi diversi per ottenere il risultato sperato. Bicarbonato di sodio e aceto potrebbero non bastare. Ma puoi usare qualcosa che forse non immagini per pulire il filtro della cappa in cucina: la pastiglia che usi di solito per il lavaggio in lavastoviglie. Non ci credi? Eppure il procedimento è davvero semplice, seguilo e vedrai i risultati.

Filtro della cappa pulito

Filtro della cappa pulito (Buttalapasta.it)

Un modo geniale e molto efficace per poter pulire il filtro della cappa della cucina senza fare alcuno sforzo è proprio usare le pastiglie per la lavastoviglie. A questo punto ti starai chiedendo come devi fare, cioè come va usata la pastiglia della lavastoviglie per sgrassare e pulire a fondo il filtro della cappa? Allora, devi procedere in questo modo, segui passo passo le indicazioni e non sbaglierai.

  1. Smonta il filtro della cappa e sistemalo in un recipiente che lo possa contenere, ad esempio una teglia per la cottura in forno.
  2. Prendi una pastiglia per il lavaggio in lavastoviglie e poggiala sul filtro.
  3. Ora fai scorrere dell’acqua molto calda dal rubinetto e mettila in una pentola a bollire.
  4. Quando sarà bollente versala, facendo molta attenzione, sulla pastiglia che è sul filtro della cappa, in questo modo vedrai che si scioglierà.
  5. Lascia agire per qualche minuto e poi procedi a lavare il filtro strofinandolo con una spazzola per stoviglie.
  6. Ora che il grasso è tutto sciolto e il filtro della cappa è pulito non ti resta che risciacquare e asciugare con cura.

Ora non ti resta che rimontare il filtro della cappa e goderti la sensazione di pulito. E per fare un lavoro completo guarda anche come pulire il forno in poche mosse.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti