Liquore al melograno, ricetta facile per farlo in casa

Il liquore al melograno è davvero semplice da realizzare, e con questa ricetta potete prepararlo in casa per poi offrirlo agli amici e ai vostri cari.

Liquore al melograno ricetta

Liquore al melograno ricetta - buttalapasta.it

Ecco come realizzare la ricetta del liquore al melograno fatto in casa, con pochi passaggi potete preparare la vostra bottiglia, anche da regalare.

Preparate insieme a noi il liquore al melograno fatto in casa con questa ricetta facile e veloce, potrete realizzare una raffinata bevanda alcolica ottima come digestivo a fine pasto, ma ideale anche da gustare in occasioni speciali o per trascorrere piacevoli momenti di relax insieme agli amici.

Lo potete gustare liscio o con del ghiaccio, o anche unendolo ad altri ingredienti per creare dei cocktail particolari. E potete usarlo anche per arricchire dolci e dessert con un sapore un poco esotico.

Ricetta del liquore al melograno

Il liquore al melograno si ottiene dopo aver lasciato in infusione dei chicchi maturi del melograno in alcol puro. Bisogna aspettare alcuni giorni affinché il sapore e gli aromi del frutto vengano trasferiti nel liquore. Durante l’infusione, il melograno rilascia nell’alcol tutti i suoi profumi e colori, che conferiscono il tipico sapore alla bevanda.

Liquore al melograno

Liquore al melograno – buttalapasta.it

Infine il macerato si filtra e si unisce uno sciroppo di zucchero e acqua all’alcol aromatizzato. Una volta pronto potrete imbottigliare il liquore al melograno, e avrete così una bevanda cristallina e dal colore rosso intenso. Se vi piace lo spritz al melograno, amerete anche il liquore!

Ingredienti per un litro

  • 2 melograni grandi
  • 500 ml di acqua
  • 500 ml di alcool puro alimentare 95°
  • 3 chiodi di garofano
  • 1 stecca di cannella
  • 375 gr di zucchero
  • Scorza di un limone

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta del liquore al melograno aprendo i frutti, sgranateli e mettete i chicchi ottenuti in un barattolo di vetro capiente, meglio se con chiusura ermetica. Qui potete scoprire come aprire il melograno senza sporcare.
  2. Unite nel barattolo la scorza di limone (solo la parte gialla), i chiodi di garofano e la stecca di cannella.
  3. Versate sopra l’alcool puro alimentare, mettete il coperchio e mettete in dispensa al buio, fate riposare per dieci giorni, muovendo ogni tanto il barattolo.
  4. Al termine del periodo preparate lo sciroppo, mettete sul fuoco un pentolino con lo zucchero e l’acqua, mescolate per farlo sciogliere e appena il composto diventa trasparente allontanatelo dal fuoco, fate raffreddare completamente.
  5. Prendete il barattolo, filtrate il contenuto e versatelo nello sciroppo freddo.
  6. Imbottigliate il liquore al melograno e consumatelo entro sei mesi. Dopo aver aperto la bottiglia tenetela in frigo.

Date uno sguardo anche alle altre ricette di liquori fatti in casa, potete realizzarne a dozzine, con tanti tipi di ingredienti e aromi diversi.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti