Plumcake bicolore, ricetta furba del dolce ideale per la colazione di tutta la famiglia

Che ne dite di gustare a colazione un delizioso plumcake bicolore marmorizzato o a chiazze, per iniziare la giornata con il giusto slancio e un pizzico di sana golosità?

Plumcake bicolore ricetta

Plumcake bicolore, ricetta furba della torta vaniglia e cioccolato - buttalapasta.it

Con la ricetta del plumcake bicolore servite in tavola un dolce particolarmente bello e goloso, ideale per fare la colazione a casa.

Volete stupire la famiglia con una torta per la colazione bella da vedere e buona da mangiare? Allora ecco che la ricetta del plumcake bicolore è quello che ci vuole per voi. Preparare questa torta è facilissimo, e potrete sbizzarrirvi scegliendo gli aromi che più vi piacciono.

L’importante è fare due impasti di due diversi colori che vanno poi miscelati nello stampo da plumcake, alternandoli o mescolandoli con un bastoncino per ottenere un effetto marmorizzato. Solitamente si utilizzano due colori contrastanti, come ad esempio il bianco e il nero dato dall’impasto classico aromatizzato alla vaniglia e dall’impasto al cioccolato o cacao.

Ricetta del plumcake bicolore

Per preparare un plumcake con due colori dovete procedere alla preparazione di due impasti separati, uno per ogni colore. Per la ricetta furba solitamente si utilizzano gli stessi ingredienti di base per entrambi gli impasti, con l’aggiunta di un ingrediente colorante che vi permette di ottenere la tonalità desiderata.

Plumcake bicolore marmorizzato

Plumcake bicolore marmorizzato – buttalapasta.it

Una volta preparati gli impasti, si procede a versarli alternativamente nello stampo da plumcake, creando così l’effetto a due colori. Si può fare in modo che i due colori si mescolino leggermente tra loro, creando l’effetto marmorizzato, oppure si possono lasciare ben distinti e magari creare un plumcake con il cuore rosso al centro, perfetto per fare una dedica d’amore. A voi la scelta!

Ingredienti

  • Farina 00 250 gr
  • Zucchero 150 gr
  • Uova 2
  • Latte intero 120 g
  • Olio di semi di girasole 70 gr
  • Cacao amaro in polvere 30 gr
  • Lievito in polvere per dolci una bustina
  • Aroma vaniglia

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta del plumcake bicolore preparando l’impasto. Sgusciate le uova in una ciotola e unite lo zucchero, cominciate a montare il composto con le fruste elettriche fino a farlo diventare chiaro e spumoso. Aggiungete l’aroma di vaniglia.
  2. Sempre mescolando versate l’olio a filo, fate incorporare e unite anche il latte a temperatura ambiente. Infine incorporate, mescolando, solo 220 gr di farina setacciata insieme al lievito per dolci.
  3. Ora dividete il composto in due metà, in una delle quali dovrete aggiungere il cacao amaro in polvere. Setacciatelo per evitare la formazione di grumi, e mescolate delicatamente con una spatola.
  4. Nell’altro composto chiaro aggiungete i 30 gr di farina rimasta. Ora avete i due composti per fare il plumcake bicolore, versateli alternativamente nello stampo (25×11) usando un cucchiaio, e se volete un plumcake marmorizzato intingete un bastoncino di legno e muovetelo su e giù nell’impasto.
  5. Infine, cuocete in forno caldo ad una temperatura di 180°C per circa 30/35 minuti, o finché non risulta ben dorato e cotto all’interno. Una volta raffreddato, il plumcake bicolore può essere servito a fette e gustato come dessert o merenda da solo o spalmato con crema o marmellata.

L’idea in più: provate anche la ricetta del plumcake al cioccolato per ottenere un dolce ancora più corposo e profumato.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti