Pasta alla Norma light

Pasta alla Norma light

Tempo:
20 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
325 Kcal/Porz

    La pasta alla Norma, detta anche pasta alla siciliana, è uno dei piatti più amati in Italia, preparato con pasta corta, melanzane fritte, salsa di pomodoro e arricchito dal profumo del basilico e dal gusto inconfondibile della ricotta salata. La ricetta della pasta alla Norma originale è gustosa ma abbastanza calorica, per chi cerca una versione più leggera quindi è nata al pasta alla Norma light, preparata con pasta integrale, pomodorini freschi, formaggio primo sale e melanzane cotte in padella senza l’aggiunta di grassi. La pasta alla Norma light è una perfetta ricetta estiva, ideale da servire quando si ha voglia di preparare un piatto fresco e leggero e perfetta anche per chi deve stare attenta alla linea ma non vuole rinunciare a uno dei piatti più buoni della tradizione culinaria italiana.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta alla Norma light per quattro persone

    • 350 gr di pasta integrale
    • 400 gr di pomodori giliegino
    • un ciuffo di menta fresca
    • sale q.b.
    • 2 melanzane grandi (vanno bene sia le tonde che le lunghe)
    • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • formaggio primo sale di tipo vaccino q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta alla Norma light

    Per preparare un’ottima pasta alla Norma light, iniziate con il lavare accuratamente le melanzane, poi asciugatele e tagliatele a cubetti di circa 1 cm.

    Lavate e tagliate a metà anche i pomodorini ciliegino.

    Fate scaldare sul fuoco una padella antiaderente e versate al suo interno i pomodorini e le melanzane senza aggiungere olio.

    Bagnate subito con 2 cucchiai di acqua e lasciate cuocere per circa 10 minuti a fuoco molto basso e con coperchio.

    Consiglio:

    Se l'acqua evapora troppo rapidamente, aggiungetene un altro cucchiaio , in questo modo potrete evitare di bruciare le melanzane.

    Nel frattempo, cuocete la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.

    Mentre attendete che la vostra pasta sia pronta, verificate che le melanzane siano ben cotte e che i pomodorini siano appassiti. A questo punto togliete il coperchio, salate e aumentate la fiamma per qualche istante in modo da far addensare il vostro sugo alla Norma.

    Togliete dal fuoco e mettete da parte mentre scolate la pasta.

    Unite la pasta al sugo, aggiungete un cucchiaio di olio a crudo e amalgamate bene mescolando con un cucchiaio di legno.

    Consigli:

    Per rendere ancora più sfiziosa la vostra pasta alla Norma light, aggiungete del peperoncino piccante.

    Impiattate la vostra pasta alla Norma e aggiungete ad ogni piatto qualche scaglia di primo sale e qualche fogliolina di menta fresca o di basilico.

    Photo by Lucky_elephant/Shutterstock.com

    VOTA:
    4.3/5 su 4 voti