Torta allo yogurt fredda

Torta allo yogurt fredda

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
8 Persone
Calorie:
450 Kcal/Porz

    La ricetta della torta allo yogurt fredda, capace di tenere testa alle più allettanti cheesecake – dalle quali si differenzia per l’ingrediente principale – rappresenta la soluzione ideale per il dessert di fine pasto dei pranzi e delle cene in compagnia. Nonostante sia possibile preparare la torta allo yogurt fredda senza panna, è proprio a questa che si deve la compattezza del dolce: se potete non eliminatela dagli ingredienti, o al massimo sostituitela con quella vegetale. Come si fa? Semplice, basta procurarsi dello yogurt bianco cremoso, della colla di pesce in fogli, un po’ di panna da montare e insieme ad altri pochissimi ingredienti – che abbiamo quasi sempre in casa – il gioco è fatto. Questa torta fredda allo yogurt regala il meglio di sè dopo parecchie ore in frigo. Se possibile preparatela con anticipo, anche il giorno prima. Tra le ricette dei dolci al cucchiaio, questa torta allo yogurt ha il fascino dei dessert semplici: il suo gusto genuino la fa apprezzare da molti. Come spesso accade, anche della torta allo yogurt fredda esistono diverse varianti: al cioccolato, alla vaniglia, senza burro. Seguite le vostre preferenze.

    Ingredienti

    Ingredienti Torta allo yogurt fredda per otto persone

    • 220 gr di biscotti secchi
    • 2 cucchiai di zucchero
    • 4 cucchiai latte fresco intero
    • gelatina
    • 150 gr di burro
    • 6 gr di colla di pesce
    • 500 gr di yogurt bianco cremoso
    • 200 ml di panna

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Torta allo yogurt fredda

    Raccogliete i biscotti sul piano di lavoro e, con un mixer, riduceteli in farina. Se sono troppi, suddividete l’operazione in due riprese.

    Adesso prelevateli dalla ciotola del mixer e trasferiteli in una ciotola.

    Fate sciogliere il burro nel forno a microonde dopo averlo posto in una ciotola adatta. Impostate la massima temperatura per circa 40 secondi. Controllate e, se non fosse ancora del tutto liquefatto, proseguite per altri 10 o 20.

    Unite il burro nella ciotola contenente i biscotti e mescolateli aggiungendo anche due cucchiai di zucchero.

    Foderate uno stampo per torte con cerniera con della pellicola trasparente per alimenti, stendete lo strato di biscotti e burro premendo leggermente con il dorso di un cucchiaio. Ponete in frigo e lasciate riposare per circa 15-20 minuti.

    Nel frattempo mettete la colla di pesce in ammollo in acqua fredda per una decina di minuti.

    Trascorso tale lasso di tempo versate il latte in un pentolino e poi unitela – dopo averla strizzata – mescolando bene per farla sciogliere, quindi fatela appena intiepidire.

    Montate la panna, fredda di frigo, a neve ben ferma con l’aiuto delle fruste elettriche, quindi aggiungete lo yogurt e mescolate dal basso verso l’alto per incorporarlo al meglio.

    Infine unite la colla di pesce, che nel frattempo si sarà raffreddata, continuando a mescolare.

    Riprendete dal frigo la teglia e versate la crema di yogurt ottenuta sulla base di biscotto livellando bene con una spatola. Coprite con la pellicola trasparente e fate rassodare in frigorifero per almeno due ore.

    Trascorso il tempo specificato, tirate la torta fredda allo yogurt fuori dallo stampo e decoratela a piacere con frutta fresca e gelatina, oppure gustatela in bianco.

    Varianti della torta allo yogurt fredda

    Numerose sono le varianti del dolce: per una torta allo yogurt fredda light potete eliminare la panna ed utilizzare dello yogurt magro.

    Per preparare una torta allo yogurt fredda per diabetici diminuite anche la dose dello zucchero portandola al minimo ed eliminandola dalla base di biscotti.

    La torta allo yogurt fredda al cioccolato è una delle più golose: unite alla crema di yogurt 100 gr di gocce di cioccolato.

    Per la torta allo yogurt fredda senza burro, infine, sostituitelo dalla base di biscotti con la stessa quantità di olio di oliva leggero.

    VOTA:
    4.8/5 su 6 voti