Minestra mariconda

Minestra mariconda

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Questa minestra in brodo, antica ricetta bolognese, è suntuosa e “grassa” ricca di parmigiano e di mortadella. Provatela se volete servire un primo piatto ricco e molto saporito, ma un po’ diverso dalla solita pasta asciutta.

Ingredienti

  • 500 g. di mollica di pane bianco
  • 1 litro di latte intero
  • 100 g. di burro
  • 6 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 6 uova
  • 200 di mortadella tritata finemente al mixer
  • 2 litri di brodo di carne
  • noce moscata q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Mettete la mollica di pane in una capace ciotola, versateci sopra il latte e lasciatela riposare per circa 1 ora.  
Fate fondere il burro in un tegame, versatevi la mollica di pane con tutto il latte, mettete sul fuco medio e mescolando con un cucchiaio di legno fate addensare il composto, fino a che tutto il latte sarà stato assorbito.  
Quando il composto sarà tiepido, unitevi le uova, il parmigiano, la mortadella tritata, aggiustate di sale e pepe ed unitevi un po’ di noce moscata grattugiata. Lavorate per bene il composto e lasciatelo riposare almeno un’oretta.  
Portate il brodo ad ebollizione leggera, e gettatevi dei gnocchetti fatti con il composto di pane preparati usando due cucchiaini. Appena verranno a galla scolateli e distribuiteli nei piatti individuali o in una zuppiera. Alla fine ricopriteli con il brodo usato in cottura e serviteli. Se proprio volete portate in tavola dell’altro parmigiano grattugiato.

Parole di GIeGI

Da non perdere