Soufflé al salmone

souffle salmone raffinato antipasto francese

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

souffle salmone  raffinato antipasto francese Il soufflé è una classica preparazione che ci arriva dalla cucina francese e questa ricetta lo propone al salmone, precisiamo del salmone fresco non quello affumicato. Preparate questo raffinato e saporito soufflé come antipasto per una cena importante, e ricordate che il soufflé non aspetta, ma deve essere aspettato con pazienza, infatti dopo un certo tempo che è uscito dal forno inizia a sgonfiarsi. Potete decoralo con qualche rametto di aneto o con qualche strisciolina di salmone affumicato.

Ingredienti

  • 4 uove
  • 50 g. di farina
  • 50 g. di burro più quella per lo stampo
  • 1/2 litro di latte
  • 1/2 kg. di salmone fresco
  • 1 cucchiaino di paprica dolce
  • un po’ di aneto fresco
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Cuocete il salmone per 10 minuti in acqua bollente salata e poi lasciatelo raffreddare.  
Preriscaldate il forno a 210 gradi. Imburrate uno stampo da soufflé o 4 stampini individuali.  
Fate una besciamella con il burro, la farina e il latte. Pulite il salmone e sbriciolatelo finemente, tritate l’aneto ed unite il tutto alla besciamella assieme alla paprica. Salate e pepate.  
Unite i tuorli delle uova al composto di salmone, poi montate a neve ben soda gli albumi assieme ad un pizzico di sale ed unite anche loro al composto, mescolando con delicatezza per non smontarli.  
Versate il composto nello stampo e cuocetelo nel forno caldo per 30 minuti.  
Servitelo immediatamente.

Parole di GIeGI