Pasticci di carne (Forfar Bridie)

Pasticci di carne (Forfar Bridie)

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Questi pasticci di carne sono una ricetta tradizionale scozzese e sono dei piccoli calzoni con un ripieno di carne e cipolle, che poi vanno cotti in forno. Forfar è un paesino nella contea of Angus, e questi pasticci prendono il nome da essa.

Ingredienti

  • 300 g. di farina
  • 75 g. di burro
  • 150 g. di strutto
  • 1/2 kg. di carne di manzo tritata di ottima qualità (tritatela voi stessi con il trita carne partendo da un buon taglio)
  • 1 cipolla grande
  • sale q.b.

Preparazione

 
Passate al setaccio la farina e versatela in una ciotola, unite un pizzico di sale, aggiungete il burro tagliato a dadini e 75 g. di strutto anch’esso a dadini. Strofinate il tutto tra le mani e aggiungete qualche cucchiaio di acqua ben fredda fino ad avere una pasta omogenea, ma non lavoratela troppo o perderà la sua friabilità. Fasciatela con la pellicola alimentare e mettetela in frigo per un’ora.  
Tritate finemente la cipolla e unitela alla carne, ai rimanenti 75 g. di strutto fatto a pezzettini e a un pizzico di sale. Mescolate per ottenere un impasto omogeneo.  
Stendete la pasta e dividetela in 4 parti dalla forma rettangolare. Dividete il ripieno di carne in 4 parti e distribuiteli sui 4 rettangoli. Bagnate i lati dei rettangoli e chiudeteli come per fare dei pacchetti. Premete fortemente i bordi per sigillarli bene, Se preferite potete anche dargli la forma di calzoni a mezzaluna, oppure fare tanti pasticci più piccoli. Usando un coltello fate un foro sulla sommità di ogni pasticcio per permettere al vapore di uscire durante la cottura.  
Fate riposare i bridies nel frigo per mezzora, sempre per garantire una buona riuscita della pasta.  
Cuocete questi pasticci di carne scozzesi in forno caldo a 200 gradi per circa 30/40 minuti.  
Serviteli caldi, da soli come antipasto oppure accompagnati da patate e verdure come secondo piatto.  
Per fare più presto potete usare della pasta sfoglia oppure della pasta frolla salata comprata già pronta.  
Foto da www.scotlands-enchanting-kingdom.com, www.e-shipchandler.com

Parole di GIeGI

Da non perdere