Marmellata di albicocche e melone con ginepro

Marmellata di albicocche e melone con ginepro

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Se vi piace sperimentare ai fornelli provate questa marmellata a due gusti e con l’aggiunta delle bacche di ginepro, è buonissima e potete servirla per accompagnare pane e fette biscottate come sempre, oppure con le carni bianche e il pesce cotti a vapore.

Ingredienti

  • 1 melone da 1 kg
  • albicocche mature 1 kg
  • zucchero 1 kg
  • 4 bacche di ginepro

Preparazione

 
Tagliate le bacche di ginepro a metà, mettete sul fuoco un pentolino con 200 ml di acqua e portatela a ebollizione, spegnete il fuoco e mettete le bacche in infusione per 15 minuti, poi filtrate con un colino a maglie strette, se non lo avete mettete una garza.  
Tagliate il melone a metà, togliete semi e filamenti e poi togliete la buccia e tagliate la polpa a pezzetti, lavate le albicocche, asciugatele e tagliatele a metà, togliete i noccioli tenendone però 10 da parte, apriteli e togliete le mandorle interne.  
In una pentola capiente mettete 300 ml di acqua e l’acqua filtrata, il melone e le albicocche a pezzetti, lo zucchero e le mandorle interne delle albicocche, portate a ebollizione a fuoco vivace e togliete man mano la schiuma che si forma, cuocete per 40 minuti fino a quando il composto diventerà trasparente e vellulato.  
Togliete le mandorle e distribuite la marmellata nei vasetti sterilizzati. Chiudeteli e teneteli capovolti per una mezz’oretta, lasciateli raffreddare e poi poneteli in credenza.  
Foto da: www.healthyfood.co.nz chezpim.typepad.com www.lakeland.co.uk  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere