Ossobuco all'orientale

Ossobuco all’orientale

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

ossobuco orientale cucina etnica Ecco la ricetta dell’ossobuco all’orientale per chi ama la cucina etnica sempre e comunque, e dovendo cucinare questo particolare taglio di carne non vuole limitarsi al classico ossobuco con il risotto alla milanese o all’ossobuco con i piselli. La ricetta potrà sembrare strana ma è profumata, piacevolmente piccante e servita con del riso in bianco diventa un gustoso ed economico piatto unico.  

Ingredienti

  • 2 o 4 pezzi di ossobuco a seconda della loro grandezza
  • 1 cipolla grande
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 carota
  • piselli, pannocchiette fresche, germogli di bambù, funghi, pomodori (a piacere se volete aggiungerli)
  • 3 dl. o più di latte di cocco
  • olio di semi (monoseme arachide o girasole o mais) q.b.
  • farina q.b.
  • sale q.b.
  • il succo e la buccia grattugiata di una arancia da agricoltura biologica
  • il succo e la buccia grattugiata di un limone da agricoltura biologica
  • un pezzo di zenzero fresco grosso come un dito di un bimbo o di un adulto secondo i vostri gusti
  • un bastoncino di lemon grass pulito e tritato
  • 1 cucchiaino di semi di coriandolo
  • 1 cucchiaino di macis in polvere
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata grattugiata
  • pepe nero macinato o pestato al momento q.b.
  • 1 cucchiaino di miele fluido
  • 2 cucchiai di salsa di soia

Preparazione

  1. Mescolate tutti gli ingredienti della marinata in un piatto fondo. Unite gli ossibuchi e lasciate marinare in frigorifero per minimo un’ora da ciascun lato, ma una intera notte è meglio.
  2. Scolate gli ossibuchi dalla marinata, infarinateli, e poi eliminate l’eccesso di farina.
  3. Fate scaldare un po’ di olio in un tegame. Fateci rosolare gli ossibuchi a fuoco vivo. Unite la cipolla, l’aglio e le altre verdure scelte pelate e tagliate a pezzetti; fate rosolare anche loro.
  4. Unite la marinata e mescolate per sciogliere le incrostazioni prodotte durante la rosolatura. Versate il latte di cocco e fate cuocere coperto a fuoco moderato per circa un’ora e mezza. Se durante la cottura l’intingolo si asciugasse troppo, aggiungete dell’acqua calda.
  5. Servite questo speciale osso buco accompagnato da riso cotto all’orientale, ovviamente riso basmati o il profumato riso thai, e spolverandolo con del coriandolo fresco tritato se lo trovate.

Parole di GIeGI

Da non perdere