Branzino ai funghi porcini

Branzino ai funghi porcini

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 188/porzione

Il branzino con broccoletti e funghi è un secondo piatto che rientra nella categoria “mari e monti“, ovvero che mescola elementi della montagna con quelli di mare. A rendere speciale questo piatto sono i funghi, in un abbinamento diverso ma rassicuramente. Pesce e funghi infatti si sposano perfettamente, e questo è un secondo piatto così saporito che conquisterà tutti i vostri ospiti. Prendete i filetti non spellati, e fateli squamare, così che non perdano le squame nella padella.

Ingredienti

  • 4 filetti di branzino
  • 8 funghi porcini
  • 250 gr di broccoletti
  • 300 gr di bietoline o spinacini
  • 2 spicchi di aglio
  • farina q.b.
  • maggiorana q.b.
  • vino bianco secco q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

branzino ai funghi

Preparazione

  1. Spellate l’aglio, tritatelo e rosolatene 1/4 con due cucchiai di olio.
  2. Lavate la verdura, tritatela grossolanamente e mettetele nella padella.
  3. Coprite e fate cuocere per un paio di minuti, poi togliete il coperchio e fate cuocere per qualche secondo.
  4. Aggiungete un altro quarto del trito di aglio e un cucchiaio di olio e fate cuocere per un paio di minuti.
  5. A piacere potete aggiungere qualche pomodorino.
  6. Unite i funghi puliti e tagliati, insieme ad un altro cucchiaio di olio e ad un altro quarto di trito di aglio e saltateli per 5 minuti, poi togliete anche questi.
  7. Nella padella scaldate ancora due cucchiai di olio, un altro quarto di aglio e mettete nella padella il branzino leggermente infarinato.
  8. Cuocete i filetti per 3 minuti per lato, poi unite l’aglio rimasto, mezzo bicchiere di vino e lasciate sfumare.
  9. Unite nella padella le bietoline, i funghi e i pomodorini, regolate di sale e pepe, lasciate insaporire per un paio di minuti, poi completate con maggiorana e servite.
 
Foto di Naotake Murayama

Parole di Paoletta