Budino di soia alla vaniglia senza uova

budino alla vaniglia senza uova

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 114/porzione

Ecco la ricetta del budino alla vaniglia preparato col latte di soia e senza uova, per un dolce break o un fine pasto goloso sicuramente adatti anche per chi è allergico a uova e latte o soffre di qualche intolleranza come la celiachia, che è l’intolleranza al glutine del grano. Visto che per fare il budino non si useranno alimenti di origine animale fa di questo piatto pure un valido dolce vegan.

Ingredienti

  • 500 ml di latte di soia
  • 3 cucchiai di maizena
  • 1 stecca di vaniglia
  • 1 limone di cui si userà solo la buccia
  • 4 cucchiai di zucchero di canna integrale

budino alla vaniglia senza uova

Preparazione

  1. Mettete il latte di soia in una pentola e aggiungete lentamente la maizena setacciandola per evitare che si formino fastidiosi grumi.
  2. Unite lo zucchero di canna, mescola e unite la stecca di vaniglia.
  3. Aggiungete anche la scorza di limone facendo attenzione a non prelevare il bianco che è amaro.
  4. Mettete sul fuoco basso, fate bollire e cuocete per 1 o 2 minuti sempre mescolando.
  5. Eliminate scorza e vaniglia e mettete il budino ancora caldo in ciotoline colorate o trasparenti.
  6. Fate raffreddare almeno 4 ore in frigo prima di servire.
  7. Potete guarnire in maniera originale queste coppette con dei lamponi o per i più golosi una bella spolverata di scagliette di cioccolato.
 
Foto di Peter Arthold

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.