Chiffon cake all'arancia

Chiffon cake all’arancia

  • facile
  • 1 ora e 45 minuti
  • 6 Persone
  • 264/porzione

Prepariamo insieme la chiffon cake, la classica ciambella americana, morbida e soffice come una piuma, che si può preparare anche farcita a strati con creme o cioccolato. E’ una delizia per la colazione o la merenda, provatela in questa versione all’arancia ma potete realizzarla anche al limone. Pochi e genuini ingredienti per un dolce da preparare anche come dessert di fine pasto per le feste natalizie.

Ingredienti

  • 290 g di farina “00”
  • 300 gr di zucchero
  • 6 uova
  • 100 ml di acqua
  • 100 ml di succo d’arancia
  • 1 arancia la buccia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 8 gr di cremor tartaro
  • 2 gr di sale
  • 120 ml di olio di semi
  • zucchero a velo q.b.

chiffon cake all'arancia

Preparazione

  1. Mettete nella ciotola della planetaria la farina setacciata, il sale lo zucchero e il lievito setacciato.
  2. Dividete le uova dagli albumi, questi ultimi montateli a neve fermissima insieme al cremore di tartaro.
  3. Nella ciotola della planetaria versate l’olio i 6 tuorli d’uovo, l’acqua e la spremuta di arancia.
  4. Mescolate accuratamente con la frusta fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.
  5. Unite gli albumi montati a neve in precedenza, mescolando dal basso verso l’alto nel senso antiorario senza smontare il composto.
  6. Versate il tutto nello stampo apposito e cuocete la vostra chiffon cake all’arancia sul piano basso del forno per 50 minuti a 160 C° .
  7. Lo stampo che si utilizza è uno stampo a tronco di cono con fondo amovibile e degli appositi piedini che servono per capovolgere il dolce una volta cotto. Questo stampo non va imburrato né infarinato.
  8. Fate raffreddare il vostro dolce e solo quando sarà completamente raffreddato e sceso dallo stampo, dovrete staccare la parte superiore dello stampo, aiutandovi con un coltellino sottile e affilato.
  9. Spolverizzate con lo zucchero a velo.
  10. La chiffon cake può essere accompagnata da creme o confetture a piacere.
 
Foto di Lina

Parole di Alessandra Grechi