Cocktail di gamberi in scrigno di pasta sfoglia

Cocktail di gamberi in scrigno di pasta sfoglia

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 390/porzione

Il classico cocktail di gamberi presentato dentro uno scrigno di croccante pasta sfoglia diventa un antipasto raffinato perfetto per il pranzo di Natale. Potete preparare questi scrigni anche in versione mignon, ottenendo dei deliziosi stuzzichini per accompagnare l’aperitivo.

Ingredienti

  • 500 gr di gamberetti sgusciati surgelati
  • 1 dose di salsa cocktail preparata con 2 uova
  • 8 quadrati di pasta sfoglia di 10 cm di lato
  • insalata verde q.b. (opzionale)
  • 1 uovo

Preparazione

  1. Lessate i gamberetti ancora surgelati in acqua salata , oppure in un court- bouillon
  2. Scolateli e lasciateli raffreddare.
  3. A piacere è possibile sfumare i gamberetti con un goccio di brandy in una padella e poi lasciarli raffreddare.
  4. Pennellate con l’uovo battuto un quadrato di pasta sfoglia, e poi ricopritelo con un altro; spennellate anche questo con l’uovo.
  5. Preparate nello stesso modo gli altri quadrati di pasta sfoglia.
  6. Cuoceteli in forno caldo a 200 gradi per cinque minuti, poi abbassate la temperatura a 170 gradi, e finite di cuocerli.
  7. Alla fine devono essere belli dorati ed asciutti.
  8. Lasciateli raffreddare.
  9. Al momento di servire, mescolate i gamberetti alla salsa cocktail.
  10. Lavate, asciugate e tagliate a listarelle l’insalata se la usate.
  11. Con un coltello aprite a metà i quadrati di sfoglia cotti, farciteli con l’insalata ed il miscuglio di gamberetti e salsa, e richiudeteli.
  12. Deponeteli in piattini individuali e decorate a piacere con insalata, gamberetti e fettine di limone.
  13.  
    Foto da GIeGI

Parole di GIeGI

Da non perdere