Conchiglie con piselli e cavolfiore

conchiglie con piselli e cavolfiore

  • facile
  • 40 minuti
  • 1 Persone
  • 490/porzione
  • Vegetariana

Questa ricetta delle conchiglie con piselli e cavolfiore può essere un’idea per un primo piatto ricco di verdure, sostanzioso e nutriente, tanto da poter costituire un vero piatto unico. Da preparare espresso, quando si ha poco tempo e non volete appesantirvi troppo ed è un piatto ricco di fibre e vitamine, adatto in inverno anche quando siete un po’ influenzati e soli. Potete sostituire le conchiglie con le pipe, pasta simile che raccoglie bene all’interno l’intingolo, e i broccoletti al cavolfiore o prepararlo con entrambi, la sostanza non cambia.

Ingredienti

  • 70 gr di conchiglie (o pipe)
  • 60 gr di cavolfiore o broccoletti
  • 60 gr di piselli surgelati
  • qualche oliva verde denocciolata
  • 1 ciuffo di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • ½ cipolla
  • sale q.b.
  • olio q.b.

conchiglie con piselli e cavolfiore

Preparazione

  1. Mettete a soffriggere l’aglio e la cipolla nell’olio.
  2. Aggiungete il ciuffo di basilico e i piselli surgelati, bagnate con un bicchiere d’acqua (o, se preferite, brodo vegetale), coprite e lasciate cuocere circa un quarto d’ora.
  3. Intanto tagliate il cavolfiore (o i broccoletti o entrambi) a fette sottili, aiutandovi con l’apposito strumento oppure semplicemente sminuzzandolo con un coltello.
  4. Trascorso il quarto d’ora unite il cavolfiore e le olive ai piselli, aggiungete ancora mezzo bicchiere d’acqua e fate cuocere senza coperchio ancora per 10 minuti. Infine regolate di sale.
  5. Cuocete le conchiglie al dente in acqua salata e poi saltatele con i piselli e il cavolfiore.
  6. Se volete rendere più gustoso il piatto, potete aggiungere un po’ di formaggio saporito, a pasta morbida (Emmental o pecorino morbido) e far gratinare la preparazione per 5 minuti nel forno a 250°.
Foto di Quinn Allen Douangpanya

Parole di Claudia