Coniglio alla ligure

coniglio alla ligure

  • media
  • 20 minuti
  • 6 Persone
  • 140/porzione

Ecco la ricetta tradizionale per preparare il coniglio alla ligure a base di olive taggiasche, rosmarino, pinoli e ovviamente olio d’oliva extra vergine. Il coniglio è una carne bianca con un moderato contenuto di grassi, facile da preparare, saporita ma delicata e per questo di sicuro successo.

Ingredienti

  • 1 coniglio di oltre 1.2 kg
  • 1 cipolla grande
  • 100 g. di olive taggiasche
  • 50 g. di pinoli
  • 2 spicchi di aglio
  • 3 rametti di rosmarino
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • poco brodo
  • sale q.b.

coniglio alla ligure

Preparazione

  1. Fatevi tagliare il coniglio a pezzi dal pollivendolo. Eliminate le frattaglie, il grasso visibile e gli eventuali frammenti di osso prodottosi mentre veniva tagliato. Lavatelo accuratamente sotto l’acqua corrente calda, e mettetelo a scolare.
  2. Tritate la cipolla e mettetela in un capiente tegame con l’olio, unite il coniglio e fate rosolare a fuoco vivo.
  3. Versate il vino e fate evaporare. Salate e fate cuocere a fuoco moderato per mezz’ora, bagnando con il brodo di tanto in tanto.
  4. Tritate le olive, i pinoli, l’aglio e gli aghi di rosmarino.
  5. Aggiungete il trito al coniglio, mescolate e fate cuocere ancora mezz’ora. Se asciugasse aggiungete ancora del brodo.
  6. Quando mancano 5 minuti alla fine della cottura, aggiungete qualche altra oliva.
  7. Servite decorando ogni piatto con un rametto di rosmarino.

Curiosità

Il coniglio alla ligure è un secondo piatto regionale apprezzato in tutta Italia, saporito e facile da preparare. La sua diffusione in Liguria, a partire dal Ponente Ligure, luogo di origine della ricetta, è dovuta alla grande quantità di allevamenti di conigli presente sul territorio fin dall’antichità. Ovviamente questa è solo una delle tante ricette con il coniglio, che può essere proposto con carciofi e in mille altri modi, a seconda delle tradizioni locali. Foto di Carmelita Caruana

Parole di GIeGI

Da non perdere