Cotechino con lenticchie

Cotechino con lenticchie

Foto Shutterstock | Olga Larionova

  • facile
  • 3 ore
  • 4 Persone
  • 763/porzione

Il cotechino con lenticchie è un piatto che non può mancare nel menu del Cenone di Capodanno, visto che si tratta della combinazione di due cibi di buon augurio. Infatti le lenticchie con la loro forma ricordano le monete, per cui la tradizione dice che porteranno ricchezza, mentre il cotechino è sempre stato considerato un cibo grasso e ricco che indicava opulenza. Scopriamo la ricetta tradizionale del cotechino con le lenticchie e tutti i suggerimenti per portare in tavola un piatto strepitoso.

Ingredienti

  • cotechino 1
  • lenticchie piccole 250 gr
  • cipolla 1
  • carota 1
  • sedano 1 gambo
  • olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Lavate lelenticchie sotto l'acqua corrente, e poi mettetele in una ciotola abbastanza grande da contenerle comodamente.

  2. Aggiungete acqua fredda in modo che risultino sommerse per alcuni centimetri. Lasciate le lenticchie in ammollo per almeno 2 ore.

  3. Pulite e lavate il gambo di sedano, la carota e la cipolla.

  4. Tritate le verdure e mettetele a rosolare in una casseruola con l'olio.

  5. Unite le lenticchie dopo averle scolate. Fatele rosolare qualche minuto mescolando, poi unite il concentrato di pomodoro sciolto in po' di acqua calda.

  6. Aggiungete altra acqua calda, in modo che le lenticchie siano ben coperte.

  7. Aggiustate di sale e pepe, coprite e lasciate cuocere a fuoco basso fino a quando le lenticchie saranno molto morbide ma non sfatte, unite altra acqua calda mano a mano che sarà assorbita.

  8. Bucherellate tutta la superficie del cotechino con un ago, poi fasciatelo con un pezzo di tela bianca, e legatelo con dello spago da cucina bloccando con cura le due estremità.

  9. Deponete il cotechino in una pentola in cui stia comodamente orizzontale, ricopritelo di acqua fredda, ponete sul fuoco e portate a ebollizione.

  10. Riducete il fuoco e fate sobbollire per circa 2 ore; di tanto in tanto controllate il livello dell'acqua e se necessario aggiungete acqua bollente facendo in modo che il cotechino sia sempre completamente sommerso.

  11. Scolate il cotechino, sfasciatelo, tagliatelo a fette.

  12. Distribuite le lenticchie ben calde e un uguale numero di fette di cotechino in quattro piatti, possibilmente riscaldati, e servite subito.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.