Crema pasticcera vegan

crema pasticcera vegan

Foto Shutterstock | Brent Hofacker

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 95/porzione
  • Vegetariana

La crema pasticcera vegan è la versione totalmente vegetale della crema con cui farcire torte, bignè e pasticcini. È buonissima, straordinariamente golosa, dal sapore molto delicato, simile all’originale e adatta anche da mangiare semplicemente al cucchiaio. Se stai cercando una crema pasticcera senza uova, senza latte e senza burro, questa nostra ricetta fa proprio al caso tuo! Cosa occorre avere in dispensa? La crema pasticcera vegan si può preparare con latte di riso, latte di mandorla o nocciole, latte di soia o latte di avena, etc. Poi servono zucchero, maizena e l’aroma che volete usare. Noi proponiamo il limone, ma potete sostituirlo con arancia, cannella, vaniglia, cacao, cioccolato… Insomma potete lasciare andare al massimo la fantasia, il risultato sarà sempre una crema pasticcera vegana fantastica. E se volete dare alla preparazione un tocco di colore in più usate un pizzico di curcuma.

Ingredienti

  • latte di riso 500 ml
  • Panna vegetale 100 ml
  • Zucchero 80 gr
  • maizena 40
  • Scorza di limone 1
  • Curcuma 1 pizzico per colorare

Preparazione

  1. Per preparare la ricetta della crema pasticcera vegan versate il latte di riso, o qualsiasi altro tipo di latte vegetale scelto, in un pentolino.

  2. Aggiungete lo zucchero e la scorza del limone, solo la parte gialla, perché la parte bianca è amara. Mescolate per far sciogliere lo zucchero.

  3. Setacciate la maizena direttamente sul latte vegetale, mescolando con una frusta. Unite la panna vegetale e mescolate.

  4. Trasferite il pentolino sul fuoco dolce e portate a bollore avendo cura di mescolare in continuazione per evitare che la crema si attacchi sul fondo del pentolino. Fate addensare per qualche minuto, poi toglietela dal fuoco, eliminate la scorza e aggiungete il pizzico di curcuma.

  5. Fate raffreddare coprendo a contatto la superficie della crema con della pellicola trasparente per evitare la formazione della classica pellicina. Usate la crema a piacere, per farcire torte e dolcetti o da mangiare al cucchiaio.

Varianti della crema pasticcera vegan

Crema pasticcera senza glutine

Foto Shutterstock | nelea33

Se volete preparare la crema pasticcera al cioccolato vegan, aggiungete alla preparazione appena tolta dal fuoco 100 grammi di cioccolato tritato, fate sciogliere perfettamente e in pochi secondi è pronta. Coprite anche in questo caso con pellicola e lasciate raffreddare completamente prima di usare. Se invece volete unire del cacao, mescolatelo alla maizena e setacciatelo direttamente sul latte vegetale prima di metterlo sul fuoco ad addensare. Inoltre potete sostituire lo zucchero bianco con zucchero di canna, malto d’orzo o sciroppo di acero. Per le dosi valutate se state usando del latte vegetale già zuccherato, nel qual caso riducete di poco la quantità indicata nella ricetta.

Crema pasticcera Vegan Bimby

Per realizzare questa crema con il Bimby, mettete nel boccale lo zucchero e la scorza di limone e tritate 10 Sec. Vel. 10. Unite il latte vegetale, l’amido e la curcuma 9 Min. 90° Vel. 4. Versate la crema in una ciotola e lasciate raffreddare coprendo con pellicola per alimenti a contatto

Potrebbe interessarti anche

Ricetta per Pan di Spagna al cacao morbido

Foto Shutterstock | Anastasia_Panait

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.