Cremoso alla nocciola

Cremoso alla nocciola realizzato dalla Chef Iside De Cesare

Cremoso alla nocciola realizzato dalla Chef Iside De Cesare

  • media
  • 1 ora e 30 minuti
  • 6 Persone
  • 690/porzione

Ecco la ricetta di un dessert gourmet realizzato dalla Chef stellata Iside De Cesare che ci fa vedere come si presenta in tavola un cremoso alla nocciola fatto a regola d’arte! Il dolce si compone di una base di pasta frolla dorata su cui poggia una mousse cremosa alla nocciola, il tutto è poi completato da frutti di bosco e cioccolato fondente. Scopriamo insieme la ricetta e tutti i consigli della Chef per realizzarla a casa nostra in poche mosse.

Ingredienti

  • panna 900 gr
  • zucchero 165 gr
  • tuorli 230 gr
  • Pasta di nocciole 215 gr
  • gelatina in fogli 10 gr
  • polvere alimentare oro qb
  • farina 500 gr
  • burro 300 gr
  • zucchero a velo 200 gr
  • aromi qb
  • sale qb
  • spray alimentare al cioccolato qb
  • alcool alimentare qb
  • foglie di cioccolato qb
  • frutti di bosco qb

Preparazione

  1. Preparate il cremoso alla nocciola con uova e zucchero, panna liquida, gelatina alimentare e pasta di nocciole.

  2. Mettete il composto alla nocciola in degli stampini e trasferite il tutto in abbattitore o in frigo fino a raggiungere la consistenza desiderata.

  3. Realizzate la pasta frolla con la farina, lo zucchero a velo e il burro. Una volta stesa ricavate dei dischi con un coppapasta e passate alla cottura.

  4. Sformate i cremosi dagli stampini, copriteli con spray alimentare al cioccolato. Mescolate la polvere dorata con qualche goccia di alcol e coprite le foglie di cioccolato con questo impasto.

  5. Prendete ciascun disco di pasta frolla, ponete sopra un cremoso alle nocciole coperto di cioccolato, decorate con i frutti di bosco, foglie di cioccolato e buon appetito.

Il vino da abbinare al cremoso alle nocciole

Vino da accompagnare al dolce cremoso alle nocciole
La Chef Iside De Cesare ci indica anche quale tipo di vino si abbina a questo dessert raffinato, ovvero un Syrah rosato Tellus, azienda Falesco della famiglia Cotarella. Un vino profumato con sentori fruttati e floreali dal gusto fresco, fragrante e saporito.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.