Crocchette di gamberi al curry

crocchette gamberi

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 320/porzione

Le crocchette di patate sono amate da tutti e sono ottime come finger food, antipasto o secondo piatto se accompagnate con da bella insalata che sgrassi il palato dal fritto (anche se è possibile cucinarle anche al forno). Questa versione è con i gamberi aromatizzati al curry e la velocità di esecuzione è assicurata dall’uso del preparato per purè.

Ingredienti

  • 12 gamberi sgusciati e privati del budellino (buoni anche le code scongelate)
  • 1 busta di preparato per purè
  • 200 ml di latte o panna da cucina
  • 300 ml acqua
  • 1 cucchiaio di curry a piacere (ottimo il madras che è piccante)
  • 20 gr burro o philadelphia o ricotta
  • 3 cucchiai di olio per cuocere i gamberi
  • zenzero fresco grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • pangrattato q.b.

crocchette gamberi

Preparazione

  1. In una padella antiaderente mettete a scaldare l’olio e quando è caldo tuffatevi i gamberi aggiungendo lo zenzero.
  2. Fate scottare i gamberi solo un minuto altrimenti perdono la fragranza soprattutto se sono freschi.
  3. In una casseruola mettete il burro o il formaggio scelto ed aggiungete il curry in modo che prenda calore e salga il suo profumo.
  4. Aggiungete la panna o il latte, il sale, l’acqua e portate a bollore a fiamma media.
  5. Spegnete il fuoco ed aggiungete il preparato per purè e stemperatelo con una frusta per evitare grumi quindi lasciate riposare il tutto per un 10 minuti.
  6. Rimettete sul fuoco e fate addensare in modo da diventare una massa facile da lavorare. Fate raffreddare.
  7. Formate 12 crocchette grandi come limoni ed inserite in ognuna un gambero.
  8. Passatele nel pangrattato e friggetele oppure cuocetele al forno finchè non diventano dorate.
  9. Servite calde.
 
Foto di Redazione Buttalapasta

Parole di Silviacellini