Crostini fritti di lenticchie

crostini lenticchie

  • facile
  • 5 minuti
  • 1 Persone
  • n.d.
  • Vegetariana

Questa ricetta gustosa vede protagoniste le lenticchie, preparate in modo insolito e goloso. Potete utilizzarla per Capodanno, come antipasto o per l’aperitivo, anticipando l’ingrediente chiave di tutta la cena.

Ingredienti

  • lenticchie già cotte 600 gr
  • patè di olive nere 80 gr
  • paté di olive verdi 80 gr
  • cipolla 1
  • dado vegetale 1
  • olio d’oliva q.b.
  • spicchio d’aglio 1
  • rosmarino q.b.
  • semolino 4 cucchiai
  • uova 3
  • pangrattato 100 g
  • olio per friggere q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Imburrate e infarinate una teglia.
  2. Preparate l’impasto: soffriggete un trito di rosmarino e aglio in una padella capiente con l’olio d’oliva.
  3. Dopo qualche minuto, trasferitevi le lenticchie e fatele insaporire. Coprite a filo con acqua calda, facendovi sciogliere anche il dado.
  4. Versate a pioggia il semolino, mescolando in continuazione e continuate a cuocere a fiamma bassa fino a che il composto tenderà a raddensarsi.
  5. Trasferite il composto nella teglia e livellate e compattate la superficie, ottenendo uno spessore di circa 1 cm.
  6. Fate raffreddare in frigo per 1 ora, poi sformate il composto su un ripiano leggermente infarinato e tagliatelo in quadrati di 3-4 cm di lato.
  7. Scaldate l’olio per friggere e intanto impanate i cubetti passandoli nelle uova sbattute con un pizzico di sale e poi nel pangrattato.
  8. Friggeteli per qualche minuto,voltandoli, e poi scolateli su carta assorbente.
  9. A questo punto andate a comporre gli stuzzichini, spalmando su un crostino di lenticchie il paté di olive verdi o nere e coprendo con un altro crostino. Potete guarnire infilando uno stecchino verticalmente nel crostino e facendoci passare un’oliva. Serviteli ancora caldi.

Parole di Claudia