Alexander cocktail

alexander cocktail

Foto Shutterstock | Brent Hofacker

  • facile
  • 5 minuti
  • 1 Persone
  • 290/porzione

L’Alexander cocktail è un drink classico da fine pasto con ingredienti particolari come cognac, panna, cacao, noce moscata. La storia narra fosse già presente in alcune guide nell’inizio del 1900, ma con ingredienti diversi. Alcune fonti non accreditate sostengono sia stato creato dal bartender Troy Alexander, altri che la sua nascita sia stata a Londra nel 1922 per mano di Henry McElhone. In tutta questa confusione quello che è certo è che l’Alexander cocktail è un drink raffinato e dal sapore molto corposo ma poco alcolico, non è un cocktail adatto all’aperitivo, ma piuttosto al dopocena, perché cremoso, calorico, dolce e piacevole… Quasi un dessert! Andiamo a vedere la ricetta del cocktail alexander per farlo come al bar, con dosi e ingredienti giusti.

Ingredienti

  • Cognac 3 cl
  • crema di cacao scura 3 cl
  • panna liquida 3 cl
  • noce moscata 1 pizzico
  • ghiaccio qb

Preparazione

  1. Per preparare un ottimo Alexander cocktail, dovete mettere il ghiaccio nello shaker e poi gli altri ingredienti ossia il cognac, la crema di cacao scura e la panna.

  2. Shakerate vigorosamente per 10 secondi e versate nel bicchiere filtrando il tutto.

  3. Terminate guarnendo il cocktail con un pizzico di noce moscata.

  4. Per questo cocktail è consigliato l’uso della doppia coppetta da cocktail, cioè quella classica da Martini ma più grande.

Varianti del cocktail Alexander

alexander cocktail con cacao

Foto Shutterstock | Estudio Conceito

Volendo, potete sostituire la noce moscata con una spolverata di cacao amaro in polvere per avere la variante Alexandra, in cui viene usata la crema di cacao chiara al posto di quella scura. In altre varianti dell’Alexander cocktail si sostituisce la crema di cacao con la crema di menta o la crema di whiskey. Il cognac, poi, può essere sostituito da rum, gin, brandy, triple sec, vodka o liquore al caffè.

Potrebbe interessarti anche

irish coffee

Foto Shutterstock | Seva_blsv

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.