Frittelle di frutta al rum

frittelle di frutta al rum

  • facile
  • 1 ora e 45 minuti
  • 2 Persone
  • 280/porzione

Con questa ricetta delle frittelle di frutta al rum è un piacere poter godere della frutta di stagione, perchè in questo modo la si rende più irresistibile. In questo caso useremo mele e pere, ma anche con l’ananas il risultato è molto buono. La particolarità di questa ricetta è che la frutta viene fatta macerare nel rum, e questo rende queste frittelle di mele e di pere non proponibili in un menù d’autunno che vede anche dei bambini come commensali.

Ingredienti

  • 1 mela
  • 1 pera
  • 130 gr di farina
  • 10 gr di lievito in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • Olio per friggere
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo

frittelle di frutta al rum

Preparazione

  1. Dapprima prepara la pastella facendo una mescola con la farina e il lievito dove verrà incorporato il tuorlo d’uovo (l’albume verrà inserito al momento dell’uso), un pizzico di sale, 1 cucchiaino di olio e acqua tiepida quanto basta per formare un composto sciolto ma non liquido.
  2. Lascia riposare un’ora e intanto lava la frutta, elimina torsoli e semi e tagliala a fette mettendola poi a macerare nel rum zuccherato.
  3. Fai scaldare l’olio in una padella, scola le fette di frutta, passale nella pastella e mettile nell’olio bollente facendole dorare per bene da entrambi i lati.
  4. Cospargi di zucchero a velo e servi.
 
Se ti piace finire il pasto con un buon dolce a base di frutta, prova le pere con le meringhe e mandorle in salsa di cioccolato.  
Foto di Kyle Brown

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.