Gli gnocchi rossi

gnocchi rossi

  • facile
  • 50 minuti
  • 4 Persone
  • 187/porzione

La ricetta degli gnocchi rossi è un simpatico e colorato primo piatto da servire anche ai bambini che saranno invogliati a mangiarli per lo strano colore. Naturalmente il colore rosso degli gnocchi è dato dalla presenza delle barbabietole nell’impasto. Raccomandiamo di usare quelle precotte insieme alle patate di tipo farinose. La preparazione è abbastanza veloce e anche facile, basta amalgamare le patate, lesse e schiacciate, alle barbabietole frullate insieme a uova e sale, poi unite alla farina. In questa ricetta proponiamo un condimento molto semplice per gli gnocchi, ma potete pensare di condirli anche con altre salse, l’importante è che siano di un gusto semplice.

Ingredienti

  • ½ kg di patate farinose
  • 150 gr di farina in media
  • 200 gr di barbabietole precotte
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 160 gr di burro
  • 4 cucchiaini di parmigiano grattugiato
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

gnocchi rossi

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione lessando e setacciando o schiacciando le patate, lasciandole poi raffreddare.
  2. Nel frattempo frullate insieme le uova, le barbabietole tagliate a dadini e un pizzico di sale.
  3. Amalgamate il composto alle patate aggiungendo tanta farina quanta ne servirà per rendere la pasta consistente e omogenea.
  4. Ricavate dalla pasta dei filoncini, dai quali taglierete dei pezzetti di circa 2 cm di lunghezza, ai quali dare la classica forma cava degli gnocchi, o adoperando una forchetta oppure usando una lieve pressione del pollice.
  5. Appena avrete finito, lessate gli gnocchi in acqua bollente e salata.
  6. Quando saliranno in superficie scolateli e metteteli nei 4 piatti preparati.
  7. Cospargete con burro fuso caldo e cospargete con parmigiano grattugiato e pepe.
  8. A piacere potete aggiungere una manciata di noci tritate.
 
Foto di theboredvegetarian

Parole di Deborah Di Lucia