Insalata di cavoli

insalata di cavoli

  • facile
  • 30 minuti
  • 6 Persone
  • 145/porzione

Sicuramente un’insalata di cavoli come quella che vi suggeriamo può essere utile, oltre che buona e nustriente, per smaltire grassi accumulati nel periodo di festa. Infatti in quei giorni facciamo sempre il pieno, tra cenoni, pranzi e aperitivi con gli amici. In attesa del cenone di fine anno o dopo la Befana cerchiamo di stare leggeri (perchè la bilancia attende trepidante) con questo contorno fresco, con un asalsina a base di arance, saporito, vista anche la presena delle acciughe, ma ipocalorico.

Ingredienti

  • 300 gr di cavolfiore
  • 300 gr di cavolo romanesco
  • 500 gr di broccoletti
  • 3 arance non trattate
  • 4 filetti di acciuga sott'olio
  • 1 peperoncino fresco
  • 1 cucchiaino di capperini sotto sale
  • olio extravergine di oliva
  • sale

insalata di cavoli

Preparazione

  1. Staccate le foglie verdi dal cavolo, lavatelo sotto l’acqua corrente, scolatelo.
  2. Mettetelo su un tagliere e tagliate le cime dal punto nel quale partono dal torsolo e ripetete lo stesso procedimento per il cavolo romanesco e i broccoletti.
  3. In una pentola fate bollore abbondante acqua, salatela e lessatevi le verdure per circa 5 minuti, scolatele, lasciatele intiepidire in acqua fredda, scolatele di nuovo e mettetele in una insalatiera.
  4. Lavate il peperoncino, eliminate picciolo e semini e tagliatelo a dadini.
  5. Lavate e asciugate le arance, grattugiate la scorza di una e poi spremetela. Sbucciate a vivo l’altra e tagliatene la polpa a fette.
  6. Tagliate a dadini i filetti di acciuga.
  7. In un barattolo di vetro mettete 4 cucchiai di olio, un poco di sale, il peperoncino, la scorza di arancia e il succo, poi chiudete il coperchio e agitate per mescolare bene.
  8. Versate la salsina sulla verdure, poi mettete nei piatti singoli e completate con la polpa di arancia, le acciughe e i capperi.
 
Foto di Green Spirit Yogini

Parole di Paoletta

Da non perdere