Insalata fredda di spaghetti di riso

insalata fredda di spaghetti di riso 2

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 410/porzione

Vi proponiamo una originale pasta fredda fatta con gli spaghetti di riso, e ovviamente condita usando gli aromi propri della cucina cinese, come la salsa di soia e lo zenzero. È un piatto completo e ricco di verdure perfetto come portata unica per un pranzo estivo.

Ingredienti

  • 150 gr di spaghetti di riso
  • 4 spicchi di aglio
  • 50 ml circa di salsa di soia
  • 50 ml di succo di limone
  • 2 cucchiai di zucchero (possibilmente di canna non raffinato)
  • 2 cucchiaini di zenzero fresco finemente tritato
  • peperoncino rosso piccante in polvere quantità a piacere
  • 80 ml di olio di semi di arachide o di girasole o di mais
  • 3 mezzi petti di pollo cotti (vanno ben i polli arrosto della rosticceria)
  • 1/2 cavolo da insalata affettato sottilmente
  • 4 o 5 carote grattugiate (non tritate)
  • 1 peperone rosso tagliato a striscioline
  • 1 cipolla rossa di troppa piccola tagliata a fettine sottili
  • 2 cetrioli tagliati a metà per il lungo e poi affettati
  • arachidi tostati e salati tritati grossolanamente q.b.
  • sale q.b.

insalata fredda di spaghetti di riso 2

Preparazione

  1. Cuocete gli spaghetti di riso in una pentola di acqua salata fino a quando saranno morbidi (circa 3 minuti).
  2. Scolateli, passateli sotto l’acqua fredda, poi tagliateli a pezzi con le forbici e spargeteli sopra un piatto da portata per farli raffredare completamente.
  3. Mettete l’aglio, salsa di soia, succo di limone, zucchero, zenzero, peperoncino e olio di semi in un frullatore e frullate fino ad ottenere una salsina fluida ed omogenea.
  4. Aggiustate di sale.
  5. Eliminate la pelle ed eventuali ossicini e grasso visibile dai petti di pollo e riduceteli a sfilacci usando le mani.
  6. Mescolate le verdure e il pollo in una grande insalatiera.
  7. Distribuitevi sopra parte della salsina e mescolate per condire il tutto per bene.
  8. Disponeteci sopra gli spaghetti di riso e spolverate con gli arachidi.
  9. Servite subito portando in tavola il condimento rimanente in una salsiera.
  10. Ovviamente potete variare a piacere le verdure usate in questa insalata ma usatene sempre molte per avere un super piatto unico
 
Foto di Alpha

Parole di GIeGI

Da non perdere