Involtini di pesce spada agli agrumi

involtini di poesce spada agli agrumi

  • facile
  • 50 minuti
  • 4 Persone
  • 220/porzione

Gli involtini di pesce spada agli agrumi sono da presentare come antipasto per una cena raffinata: fettine di pesce spada ripiene di un mix di pangrattato, groviera, uvetta e pinoli. La cottura al vapore è consigliata per questo piatto, che così non appesantirà i vostri ospiti in vista del primo piatto. L’idea in più è quella di accompagnarli con una salsa allo yogurt, come lo tzatziki, oppure sostituire la guarnizione di agrumi con una salsa di lamponi.

Ingredienti

  • 500 g di pesce spada tagliato a fettine sottili
  • 100 g di pangrattato
  • 100 g di groviera
  • 50 g di uva passa
  • 30 g di pinoli
  • 50 g di acciughe
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cipollotto
  • 1 lime
  • 1 limone
  • 2 foglie di alloro
  • sale
  • pepe

involtini di poesce spada agli agrumi

Preparazione

  1. Mettete in ammollo l’uvetta.
  2. Nel frattempo tritate la groviera, mettetela in una terrina e unitevi il pangrattato; salate e pepate.
  3. In una pentola fate soffriggere nell’olio il cipollotto con le acciughe e due fettine di pesce spada sminuzzato.
  4. Aggiungete poi i pinoli, l’uva passa strizzata e il mix di groviera e pangrattato. Mescolate e bagnate con il succo di limone.
  5. Distribuite il composto sulle fettine di pesce, arrotolatelo e disponetelo nel cestello per la cottura al vapore.
  6. Nella pentola versate mezzo litro di acqua, 2 foglie di alloro, 1 fettina di limone, regolate di sale e cuocete per 20-25 minuti.
  7. Disponete gli involtini sul piatto di portata, decorando tutto con fettine di lime e limone.
Foto di Carmelita Caruana

Parole di Paoletta

Da non perdere