Lasagne ai carciofi e patate

lasagne carciofi e patate

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 540/porzione

lasagne al forno carciofi patate Le lasagne ai carciofi e patate è un’altra gustosa proposta per i primi piatti di stagione. Si tratta di una ottima ricetta perfetta per deliziare il palato di tutta la famiglia, specialmente se si riescono a trovare le Romanelle, cioè dei carciofi tondi teneri e saporiti; ma viene benissimo anche con i puntuti e spinosi carciofi di Albenga.

Ingredienti

  • 125 gr burro
  • 5 cucchiai di farina
  • 1 litro di latte circa
  • un pizzico di sale e noce moscata
  • 3 carciofi medi
  • 2 patate di piccole dimensioni
  • preparato per soffritto (carote, sedano e cipolla)
  • 4 cucchiai di olio
  • 300 gr carne macinata
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • succo di mezzo limone
  • parmigiano grattuggiato
  • formaggio fondente a fette
  • lasagne q.b.

lasagne carciofi e patate

Preparazione

  1. Sciogliete il burro, e aggiungete la farina, mescolando fino ad ottenere un composto abbastanza denso.
  2. Aggiungete lentamente il latte, continuando a mescolare, in modo da fare sciogliere il composto di burro e farina.
  3. Mettete a questo punto sul fuoco, e continuate a girare, a fiamma media fino a che la besciamella inizia ad addensarsi. Cercate di lasciarla abbastanza liquida altrimenti le lasagne risulteranno troppo secche.
  4. Nel frattempo che la besciamella si intiepidisce pulite i carciofi, tagliandoli a fettine sottili e metteteli a bagno in una ciotola con acqua e il succo di mezzo limone.
  5. Pelate le due patate e tagliatele a cubetti piccoli.
  6. Poi iniziate a preparare il ripieno delle lasagne.
  7. Fate riscaldare l’olio e mettete il preparato per il soffritto. Dopo 2 minuti circa aggiungete la carne, fate rosolare fino a che non risulti di colore omogeneo e poi sfumate con 1 bicchiere di vino bianco.
  8. A questo punto aggiungete i carciofi, un pizzico di sale e abbassate la fiamma.
  9. A metà cottura dei carciofi aggiungete le patate e proseguite la cottura del vostro ragù bianco.
  10. Se dovesse asciugarsi troppo, è possibile aggiungere un goccio d’acqua tiepida.
  11. A cottura terminata prendete una teglia, ponete sul fondo uno strato di besciamelle sul quale disporrete poi il primo strato di lasagne.
  12. E' possibile usare anche le lasagne secche a rapida cottura
  13. Disponete uno strato del vostro ragù ai carciofi, uno strarto di besciamella, il formaggio fondente a fette e una spolverata di parmigiano.
  14. Continuate con gli strati e terminate con una copertura di besciamella e parmigiano grattuggiato.
  15. Infornate le lasagne a 200°C per circa 20 minuti. Per evitare che si secchino troppo potete anche non usare la funzione ventilata del forno.
  16. Servitele calde.
 
Foto di fugzu

Parole di Annalisa Santoro

Da non perdere