Nespolino

il nespolino

  • facile
  • 3 mesi
  • 10 Persone
  • 1387/porzione

Vi suggeriamo come preparare un delizioso liquore della tradizione, il nespolino. Se vi piacciono le nespole non buttate via i noccioli, serviranno proprio per realizzare questa ricetta. Questo liquore ha un piacevole sapore che ricorda quello degli amaretti, un gusto che sorprende tutti quelli che lo assaggiano per la prima volta. Ottimo da gustare freddo ma anche da aggiungere alla preparazione di creme e di dolci, dove lascerà un leggero aroma di mandorla. L’andamento della stagione influisce parecchio sul gusto di questo liquore: più i frutti matureranno in un periodo secco e assolato, più sarà accentuata la vena amarognola presente nel nespolino.

Ingredienti

  • 200 g di noccioli di nespole
  • mezzo litro di alcol a 90°
  • mezzo litro d'acqua
  • 500 g di zucchero di canna

il nespolino

Preparazione

  1. Sciacquate i noccioli delle nespole e fateli asciugare per un paio di giorni, eliminate la pellicola marrone che li ricopre.
  2. Spezzettateli leggermente e uniteli, in un barattolo a chiusura ermetica dalla capacità di 2 litri, agli altri ingredienti.
  3. Lasciate in infusione e aspettate 40 giorni, agitando il barattolo due volte al giorno.
  4. Trascorso questo periodo, filtrate il liquore con un colino e poi con dei filtri di carta (sono molto comodi in questo caso i filtri delle macchine per il caffè americano), fino a renderlo limpido.
  5. Un volta che il liquore si presenta liquido travasatelo in bottiglie sterilizzate, chiudete e lasciate riposare al buio e al fresco per altri 40 giorni prima di assaggiarlo
Foto di Milena Stasi

Parole di Manuela Deleo