Nespolino, la ricetta della nonna del liquore di nespole con cui puoi stupire gli ospiti

Avete voglia di preparare qualcosa di speciale da offrire ai vostri ospiti? Ecco che la ricetta del liquore alle nespole, cioè il nespolino, vi conquisterà. È facilissima da fare, provate anche voi!

bicchierini pieni di nespolino, il liquore fatto in casa con le nespole

Nespolino, liquore di nespole - buttalapasta.it

  • facile
  • 3 mesi
  • 10 Persone
  • 1387/porzione

Ecco la ricetta per preparare un delizioso il nespolino, un liquore fatto in casa con le nespole. Se vi piacciono le nespole e ne comprate in quantità oppure se avete la fortuna di possedere un albero tenete da parte i noccioli, sono loro che vi servono per fare questa ricetta.

Tra tutti i liquori fatti in casa questo nespolino è particolare, ha un piacevole sapore che ricorda quello dell’amaretto, un gusto che sorprende tutti quelli che lo assaggiano per la prima volta.

Di seguito potete scoprire la ricetta della nonna originale del nespolino, così potrete variare nella scelta dei digestivi da offrire ai vostri ospiti, amici o familiari, che invitate a pranzo o a cena. Servitelo freddissimo!

Inoltre questo liquore di nespole è ottimo anche da aggiungere alla preparazione di creme e di dolci, nei quali lascerà un leggero aroma di mandorla.

Ingredienti

  • noccioli di nespole 200 gr
  • alcol puro alimentare a 95° mezzo litro
  • acqua un litro
  • zucchero bianco o di canna 500 gr
  • cannella una stecca
  • aroma vaniglia una bustina

Preparazione

  1. Prendete i noccioli delle nespole e fateli asciugare per un paio di giorni, eliminate la pellicola marrone che li ricopre. Non sciacquateli altrimenti perdono aroma.

  2. Unite i noccioli in un barattolo a chiusura ermetica insieme all'alcol e alla stecca di cannella. Fate riposare 35/40 giorni in un luogo riparato e al buio, scuotendo almeno una volta al giorno.

  3. Trascorso questo periodo, preparate lo sciroppo sciogliendo lo zucchero nell'acqua, unite l'aroma vaniglia e fate addensare leggermente.

  4. Filtrate l'alcol con un colino a maglie strette così da trattenere i noccioli delle nespole, aggiungete l'alcol allo sciroppo intiepidito e mescolate.

  5. Un volta che il liquore è pronto travasatelo in bottiglie sterilizzate, chiudete e lasciate riposare il nespolino al buio e al fresco per circa un paio di mesi prima di assaggiarlo.

La nonna racconta che l’andamento della stagione influisce parecchio sul gusto di questo liquore alle nespole: più i frutti matureranno in un periodo secco e assolato, più sarà accentuata la vena amarognola presente nel nespolino.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti