Pasta fredda ai frutti di mare, l'insalata raffinata per menu di pesce deliziosi di mezza estate che è facilissima da fare

Alzate il livello del vostro menu proponendo in tavola una deliziosa pasta fredda ai frutti di mare, seguite la nostra ricetta e potrete gustare un'insalata di pasta di mare davvero eccezionale!

insalata di pasta fredda ai frutti di mare

Pasta ai frutti di mare fredda, primo sfizioso estivo - buttalapasta.it

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 574/porzione

Le ricette dell’insalata di pasta sono davvero tantissime e tra le più note c’è quella con pomodorini e tonno, ma se volete preparare una pasta fredda con pesce davvero originale non potete che provare la pasta fredda ai frutti di mare.

La pasta fredda arricchita con i frutti di mare è un primo piatto gustoso da preparare nelle giornate più calde e da gustare a casa, per un pranzo in famiglia, a lavoro o in spiaggia.

Cozze e vongole, infatti, possono esser usate non solo per cucinare i classici spaghetti ai frutti di mare ma anche per dar vita a un pasta fredda originale e ricca di gusto.

Semplice e appetitosa, questa pasta fredda necessita di pochissimi ingredienti: le già citate cozze e vongole, gamberetti e qualche pomodorino. Insieme vi permetteranno di creare un piatto freddo sano e leggero, reso ancora più profumato grazie al pepe nero, aglio e prezzemolo.

Ingredienti

  • pasta corta 350 gr
  • cozze 250 gr
  • vongole 250 gr
  • gamberetti 150 gr
  • pomodorini ciliegino 200 gr
  • prezzemolo 1 mazzetto
  • aglio 2 spicchi
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Per fare la pasta fredda con frutti di mare dedicatevi innanzitutto alla pulizia dei molluschi. Prendete le cozze e le vongole e assicuratevi che non ci siano gusci rotti. Fate spurgare le vongole per togliere la sabbia

  2. Private le cozze del bisso, raschiate la conchiglia e mettetele in uno scolapasta insieme alle vongole. Lavate accuratamente le cozze e le vongole, sciacquandole più volte sotto l’acqua corrente.

  3. Fatto ciò mettete una pentola sul fuoco e iniziate la preparazione della pasta. Portate ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione.

  4. Mentre la pasta cuoce, versate un cucchiaio di olio in una pentola antiaderente, scaldatelo sul fuoco e fatevi soffriggere l’aglio.

  5. Versate in padella le cozze e le vongole pulite e fatele cuocere a fuoco medio fino a quando i gusci non si saranno aperti; ci vorranno pochi minuti. Non appena si saranno aperte, spegnete il fuoco e trasferitele in una ciotola.

  6. Nel frattempo scolate la pasta, versatela in un recipiente sufficientemente grande e conditela con un filo d’olio. Lasciatela raffreddare a temperatura ambiente mentre ultimate la preparazione della vostra pasta fredda.

  7. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Poi prendete i gamberetti, staccate la testa ed eliminate il carapace.

  8. Prendete la padella antiaderente e versate al suo interno i gamberetti e i pomodorini. Aggiungete il prezzemolo tritato e un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Fate cuocere il tutto per 10 minuti a fiamma moderata, mescolando spesso con un cucchiaio di legno.

  9. Nel frattempo prendete le cozze e le vongole e estraete i molluschi dal guscio. Unite i molluschi sgusciati, i gamberetti e i pomodorini alla pasta.

  10. Mescolate con cura per amalgamare bene tutti gli ingredienti e lasciate riposare in frigorifero fino al momento in cui servirete questa squisita pasta fredda con i frutti di mare.

Come conservare la pasta fredda con pesce

Insalata di pasta fredda ai frutti di mare

Insalata di pasta ai frutti di mare – buttalapasta.it

La pasta fredda ai frutti di mare va gustata appena fatta, vi consigliamo quindi di non conservarla per più di 1 giorno dalla preparazione. In questo caso ricordatevi di utilizzare un contenitore a chiusura ermetica.

Le varianti della pasta fredda ai frutti di mare

Se volete rendere la ricetta della pasta fredda con pesce ancora più ricca e sfiziosa potete aggiungere agli ingredienti anche i calamari e le seppioline.

Oppure potete aggiungere delle verdure, alla pasta ai frutti di mare si abbinano alla perfezione le zucchine, che dovrete tagliare a cubetti e lessare in abbondante acqua salata. Altrimenti per un piatto freddo potete aggiungere dei peperoni gialli e rossi crudi: tagliateli a metà, privateli dei semi e riduceteli a cubetti.

Infine, se volete insaporire la vostra pasta fredda con pesce usando delle erbe aromatiche, potete scegliere, oltre al classico prezzemolo, di aggiungere delle foglioline di menta o del peperoncino fresco.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti