Pasta alla crudaiola

Pasta alla crudaiola

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 380/porzione

La pasta alla crudaiola è un ottimo primo piatto che si può servire sia caldo che freddo, ma in tutti e due i casi, il sugo sarà freddo. Infatti, come dice il nome, il sugo per condire la pasta proposto da questa ricetta non richiede di essere cotto, e quindi non sarà necessaio accendere i fornelli per prepararlo.

Ingredienti

  • 360 gr di pasta
  • 400 gr di pomodori ben maturi ma sodi
  • 1 o più spicchi di aglio
  • 1 manciata di foglie di basilico
  • olio d'oliva extra vergine q.b.
  • peperoncino rosso piccante
  • sale q.b.
  • parmigiano reggiano grattugiato q.b.

Pasta alla crudaiola

Preparazione

  1. Lavate i pomodori e tagliateli a dadini, eliminando i semi.
  2. Metteteli in una ciotola con l’aglio schiacciato, o se preferite un gusto più intenso, tagliato a fettine o spremuto, ed il basilico lavato ed asciugato e strappato con le mani.
  3. Aggiungete il peperoncino, sale e abbondante olio d’oliva e mescola bene.
  4. Lasciate riposare un paio d’ore al fresco.
  5. La ciotola va coperta con la pellicola, e il sugo va lasciato riposare in modo che si insaporirisca.
  6. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, e conditela con la salsa “cruda” di pomodoro.
  7. Impiattate e spolveratela con abbondante parmigiano grattugiato.
  8. Esistono tante varianti della crudaiola. Al momento di condire la pasta potete aggiungere della mozzarella a pezzetti, o della scaglie di ricotta salata. Oppure potete unire alla salsa della bottarga o dei filetti di acciughe sotto sale. Altra variante è quella di unire alla salsa dei capperi sotto sale e delle olive nere o verdi.
 
Foto di akkaeffe

Parole di GIeGI

Da non perdere