Peperoni ripieni di fiocchi di latte

Fresca e leggera pietanza a base di peperoni ripieni e fiocchi di latte. Un antipasto veloce che puoi usare anche per contorno o piatto unico

peperoni ripieni di fiocchi di latte

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 2 Persone
  • 250/porzione
  • Vegetariana

Per un antipasto ricco di colore, gusto e leggerezza, questi peperoni ripieni di fiocchi di latte sono la ricetta light ideale. Sono facilissimi da preparare e si possono servire anche come sfizioso contorno. Le dosi sono per due, ma aumentando tutti gli ingredienti potrete farcire tutti i peperoni che volete. Io scelgo quasi sempre i peperoni rossi, perchè il colore mi nutre gli occhi, mi piacciono troppo, ma puoi scegliere anche quelli gialli o, se gradisci i sapori meno dolci, i peperoni verdi fanno al caso tuo.

Ingredienti

  • 1 peperone rosso grande
  • 1 cipolla rossa toscana
  • 150 grammi di fiocchi di latte
  • Un pomodoro
  • Una manciata di olive
  • 150 grammi di cime di cavolfiore
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

peperoni ripieni di fiocchi di latte

Preparazione

  1. Lava il peperone e dividilo a metà tagliando via il picciuolo coi relativi semi.
  2. Lava il cavolfiore e taglialo in cimette.
  3. In una padella porta a bollore poca acqua salata leggermente (deve riempire la padella per circa 2/3 cm) con già dentro le verdure e cuoci una decina di minuti (o più a seconda del gusto, a me piacciono croccanti), coprendo con un coperchio e controllando ogni tanto il livello dell’acqua.
  4. Nel frattempo taglia le olive, la cipolla e il pomodoro raccogliendoli in una terrina.
  5. Togli le verdure dalla cottura e metti da parte le due metà del peperone; schiaccia o tagliuzza il cavolo finemente e versalo nella terrina.
  6. Aggiungi i fiocchi di latte e mescola (eventualmente regola di sale).
  7. Riempi i peperoni con la farcia appena preparata e mettili nel piatto con un filino di olio extravergine di oliva.
  8. Nei miei peperoni non aggiungo mai il sale perchè la pietanza mi sembra già saporita di suo vista la presenza di olive (che generalmente sono in salamoia) e dei fiocchi di latte, quindi occhio a non salare troppo.
    Dai un'aroma personale a questo piatto freddo con le erbe aromatiche che più ti piacciono! Potresti usare del pepe nero, del timo, o l'accoppiata perfetta anche per altre preparazioni: foglie di basilico fresco fresco e paprika.
Foto di Arengil Tajedinápravá

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere