Pesce spada alla siciliana

pesce spada alla siciliana

Foto Shutterstock | marco mayer

  • media
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 272/porzione

Il pesce spada alla siciliana è una ricetta facile da fare per portare in tavola un secondo di pesce gustoso e veloce da preparare. Questa non è una nuova ricetta per cucinare il pesce spada fresco o surgelato ma sicuramente è un jolly adatto al pranzo o cena di ogni giorno dato che è pronto in poco più di dieci minuti!

Il pesce spada in Sicilia si prepara in tanti modi diversi che cambiano da provincia a provincia, ma noi vi proponiamo un piatto che racchiude in sé i sapori e i profumi dell’Isola. Quindi prepareremo un trancio di pesce spada alla siciliana con pomodori, una manciata di capperi e qualche oliva, insieme ad un gambo di sedano. Ma ora non perdiamo altro tempo e andiamo a vedere come cucinare il pesce spada con questa ricetta ispirata alla cucina siciliana.

Ingredienti

  • pesce spada 4 tranci o fette da circa 150 gr ciascuno
  • capperi 1 cucchiai
  • olive verdi o nere 50 gr
  • sedano 1 gambo
  • aglio 1 spicchio
  • pomodori 250 gr
  • Olio extravergine di oliva qb
  • Sale e pepe qb
  • origano qb

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta del pesce spada alla siciliana tritando il sedano insieme all'aglio, molto finemente.

  2. Ponete il trito con due cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella a soffriggere, dopo qualche minuto unite i capperi e le olive, mescolate e aggiungete pure i pomodori a pezzetti. Mescolate ancora una volta per fare insaporire.

  3. Dopo altri 2 minuti aggiungete i tranci di pesce spada lavati e asciugati, mettendoli a diretto contatto con la padella. Fate rosolate cinque minuti per lato (se i tranci sono molto alti, fate cuocere qualche minuto in più, ma non troppo), aggiungete una spolverata di origano, sale e pepe, se gradite.

  4. Servite il vostro pesce spada alla siciliana bagnandolo con un po' di fondo di cottura.

Varianti della ricetta del pesce spada alla siciliana

piatto ovale con fetta di pesce spada alla messinese

Foto Shutterstock | marco mayer

Se volete un gusto ancora più ricco aggiungete 4 filetti di acciuga subito dopo aver messo i pomodori in padella. E se non avete pomodori freschi potete usare i pelati. A fine cottura potete aggiungere anche qualche fogliolina di menta oppure una manciata di pinoli tostati in padella. Ovviamente potete usare sia il trancio di pesce spada fresco che surgelato. Fatelo scongelare in frigo prima di usarlo. E se volete provare altre ricette siciliane con il pesce spada, vi suggeriamo queste: Infine, se volete fare una variante calabrese dovete cuocere i tranci al forno: imburrata una teglia, disponetevi le fette di pesce spada e ricopritelo con una panatura fatta di capperi, prezzemolo e olive tritate, sale, pepe, parmigiano e mollica di pane sbriciolata e fate cuocere in forno a 180° per 20 minuti.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti