Pesto di rucola e pomodori secchi

pasta con pesto e pomodori secchi

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 380/porzione
  • Vegetariana

Vi proponiamo un pesto eretico a base di rucola e pomodori secchi. Avete ragione stiamo tradendo la nostra sublime cucina ligure, ma noi siamo anche per le sperimentazioni e contro i pregiudizi, anche in cucina. Provate questo insolito pesto quando il basilico non si trova o costa tantissimo, mentre la rucola si trova facilmente, e per continuare nei comportamenti non “politically correct”, per prepararlo potete usare anche la rucola già pulita in sacchetto.

Ingredienti

  • 250 gr circa di rucola tenera, private degli steli, pulita e lavata
  • 5 spicchi di aglio pelati
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 100 gr di pinoli
  • 100 gr di pomodori secchi sott’olio, peso sgocciolato, tagliati a striscioline
  • olio d’oliva extra vergine q.b.
  • sale q.b.
  • 300 gr pasta del tipo e del formato preferito

pasta con pesto e pomodori secchi

Preparazione

  1. Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
  2. Nel frattempo mettete nel vaso del robot la rucola, l’aglio, il succo di limone, i pinoli, e fate andare a bassa velocità aggiungendo a filo l’olio d’oliva.
  3. Cercate di non ottenere un omogeneizzato di rucola ma una salsa fluida e con gli ingredienti finemente tritati (per fare questo aiuta tagliare a fettine sottili l’aglio).
  4. Salate e mescolate per sciogliere bene il sale.
  5. Scolate la pasta e conditela con il pesto di rucola e i pomodori secchi.
  6. A piacere potete aggiungere un pochino di pecorino grattugiato.
 
Foto di moisie darling

Parole di GIeGI

Da non perdere