Guacamole

guacamole

Foto Shutterstock | asife

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 157/porzione

La ricetta originale del guacamole può essere preparata per sfiziosi antipasti. Questa classica e tradizionale salsa messicana risale a tempi antichissimi, precedenti all’arrivo dei conquistadores spagnoli. La salsa guacamole originale era infatti già conosciuta, preparata ed apprezzata durante il periodo degli Aztechi, che usavano solo avocado e succo di lime. Con il tempo sono stati aggiunti aromi diversi come pepe nero, peperoncino e persino pomodoro. Il risultato è una salsa che può essere abbinata a diversi piatti. Allora prima di tutto andiamo a vedere come fare il guacamole originale ma con l’aggiunta di pomodoro, con la ricetta facile e veloce della salsa di avocado messicana, e come usarla al meglio per antipasti o altri piatti sfiziosi e prelibati!

Ingredienti

  • avocado maturi 2
  • succo di lime 1 cucchiaio
  • cipolla 1 piccola
  • pomodoro rosso ramato 1
  • pepe nero 1 macinata
  • peperoncino jalapeno 1 piccolo
  • sale qb
  • coriandolo fresco tritato 1 cucchiaino (facoltativo)
  • olio extra vergine di oliva 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Per preparare la salsa guacamole lavate i due avocado. Tagliateli in due nel senso dell'altezza ed eliminate il nocciolo interno. Con un piccolo movimento rotatorio vedrete che riuscirete ad aprire l'avocado senza sforzo, sempre che sia al punto di maturazione corretta.

  2. Scavate tutte le metà dei vostri avocado e mettete la loro polpa in una terrina. Schiacciate il tutto con una forchetta.

  3. Spremete il succo di lime versandolo direttamente sulla polpa di avocado. Il segreto per non far annerire subito il vostro avocado è proprio quello di versare immediatamente il succo di lime. Mettete da parte.

  4. Prendete una piccola pentola piena di acqua sul fuoco, e portate a ebollizione. Lavate il pomodoro e intagliatelo dalla parte opposta al picciuolo. Sbollentate il pomodoro per tre minuti tuffandolo nell'acqua bollente. Recuperatelo con un mestolo forato e spellatelo. Dopo aver tolto la buccia tagliatelo a metà ed eliminate anche i semi. Infine, tagliatelo a cubettini.

  5. Sbucciate e a triturare finemente la cipolla. Tritate finemente anche il peperoncino jalapeno.

  6. A questo punto unite tutti gli ingredienti insieme alla polpa di avocado e lime: versate la cipolla e il pomodoro, il pepe nero, e il peperoncino, unite un pizzico di sale e mescolate bene.

  7. Concludete la preparazione della famosa salsa di avocado messicana con una spolverata di coriandolo e con l'olio, mescolate bene il tutto e fate riposare per 30 minuti in frigo, coperto da pellicola, prima di servirlo in tavola. La ricetta originale del guacamole è pronta!

Come usare la salsa guacamole: gli abbinamenti più adatti

Salsa di avocado

Foto Shutterstock | Larisa Blinova

A cosa si abbina la salsa guacamole? L’accoppiata vincente è con le tortillas o nachos per uno sfizioso aperitivo, ma utilizzarla solo per accompagnare le chips di mais sarebbe troppo riduttivo! Infatti questa salsa messicana è ottima per accompagnare piatti di carne grassa e piatti di pesce, come i gamberi arrosto oppure gli spiedini di tonno. Diventa molto delicata e cremosa se unita a formaggi spalmabili tipo Philadelphia ed è irresistibile in abbinamento ai ceci per un hummus ricco. È invece sconsigliato l’uso di panna acida o maionese, che coi loro sapori troppo forti coprirebbero l’aroma fragrante e delicato dell’avocado. Per finire ricordate: il vero segreto di una salsa d’avocado perfetta è usare il frutto maturo al punto giusto.

Potrebbe interessarti anche

Avocado maturo

Foto Shutterstock | MSPhotographic

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.