Polpette di baccalà

Polpette di baccalà

Foto Shutterstock | Africa Studio

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 241/porzione

Facili, saporite e veloci da fare: le polpette di baccalà sono un piatto sfizioso da preparare sia come antipasto oppure come secondo piatto di pesce.

Ingredienti

  • baccalà ammollato 800 gr
  • uova 2
  • farina 100 gr
  • burro 60 gr
  • latte mezzo litro
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • alloro 1 foglia
  • olio di semi per friggere q.b.

Preparazione

  1. In un tegame mettete il baccalà con l'alloro ben lavato, aggiungete dell'acqua e accendete lasciando la fiamma molto bassa, quando inizia a bollire coprite e fate cuocere per circa 10 minuti. Passato il tempo, scolate il pesce, pulitelo da pelle e lische e passatelo al mixer.

  2. Con 60 dei 120 g di farina, il burro ed il latte, preparate una besciamella, densa, poi regolatela di sale e pepe, e fatela intiepidire. In una ciotola mescolate il baccalà, la besciamella, il prezzemolo ben lavato e tritato e l'uovo. Amalgamate bene gli ingredienti e formate delle polpette abbastanza piccole.

  3. In una terrina mescolate la farina rimasta, l'olio, un pò di acqua ed il sale; amalgamate per formare una pastella e lasciate riposare per circa 30 minuti.

  4. Immergete le polpette nella pastella e friggete in abbondante olio, scolate su carta assorbente e servite decorando il piatto, se volete, con delle fettine di limone oppure delle foglie di lattuga ben lavata.

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.