Roccoco' napoletani senza glutine

roccoco napoletani

  • facile
  • 40 minuti
  • 10 Persone
  • 270/porzione

Ricette di Natale speciali? Senza glutine è meglio, allora ecco i roccocò napoletani, dei tipici dolci natalizi che si preparano a Napoli ed in tutta la Campania. Ogni pasticceria propone i suoi roccocò, ma anche ogni famiglia ha la sua ricetta tramandata da generazioni. Io l’ho rivisitata un poco a mio interesse, visto che ho un’amica che soffre di celiachia e molte volte cucino non solo dolci senza glutine, ma pure pietanze salate senza farina di grano. Non vi resta che preparare questi dolcetti e festeggiare insieme agli ospiti intingendoli proprio nello spumante.

Ingredienti

  • 250 ml di acqua
  • 500 grammi di farina di tapioca
  • 500 grammi di farina di riso bianco
  • 3 uova
  • 600 grammi di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di cacao amaro
  • 700 grammi di mandorle macinate
  • 4 mandarini (solo la scorza)
  • 2 limoni (solo la scorza)
  • 3 arance (solo la scorza)
  • Mezzo cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 o 2 uova per spennellare i dolci
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci senza glutine

roccoco napoletani

Preparazione

  1. Setaccia le due farine e le mandorle su un tavolo formando la tipica fontana.
  2. Fai un centro nella fontana e versaci lo zucchero, il sale, il cacao, metà vaniglia, la cannella, le scorze degli agrumi, le uova e l’acqua (gradualmente).
  3. Impasta tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Con l’impasto forma dei bastoncini dello spessore di 3 cm circa, e unisci le estremità per formare delle ciambelline.
  5. Schiaccia le ciambelline fino a farle diventare di mezzo centimetro.
  6. aggiungi delle mandorle intere alla superficie
  7. Poni i roccocò su una teglia foderata di carta forno.
  8. Sbatti le uova e unisci la metà vaniglia rimasta, spennella tutti i biscottini con questa miscela e metti in forno caldo a 170 gradi per circa 20 minuti.
  9. Sforna e lascia intiepidire prima di servire.
 
Se vuoi sapere la ricetta classica dei roccocò, segui questo link.  
Foto da Ale&Ale2007

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere