Spaghetti con pomodori secchi

spaghetti con pomodori secchi

Foto Shutterstock | MasAnyanka

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 400/porzione

Preparare la pasta ai pomodori secchi è di una facilità estrema, seguite la nostra ricetta veloce e porterete in tavola un primo piatto gustoso e ricco di sapore. Quello che serve è un barattolo di conserva, magari proprio i pomodori secchi sott’olio fatti con la nostra ricetta! E poi tante erbe aromatiche come un bel mazzetto di prezzemolo fresco, basilico, origano e un po’ di pangrattato. La ricetta richiederà al massimo 20 minuti, compresa la cottura degli spaghetti, il tipo di pasta che abbiamo scelto noi, e il piatto è servito in tavola. Allora andiamo a vedere come fare la pasta con pomodori secchi e pangrattato.

Ingredienti

  • pomodori secchi sott'olio 10
  • olio dei pomodori secchi 4 cucchiai
  • prezzemolo 1 mazzetto
  • aglio 2 spicchi
  • olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • pangrattato o mollica di pane tostata 4 cucchiai
  • Peperoncino piccante 1
  • spaghetti 320 gr
  • origano qb
  • basilico qb

Preparazione

  1. Lavate il prezzemolo e tritatelo insieme agli spicchi d'aglio. In una padella fate soffriggere il trito di aglio e prezzemolo con il peperoncino a pezzetti in 4 cucchiai di olio preso dalla conserva di pomodoro (potete usare anche olio evo).

  2. Tritate i pomodori secchi a pezzi grossi con la mezzaluna. Poi versateli in padella con foglie di basilico spezzettate a mano e origano. Fate saltare qualche minuto e spegnete il fuoco.

  3. Fate abbrustolire in una padella antiaderente il pangrattato o la mollica con due cucchiai di olio, evitando però di farlo bruciare. Tenete da parte.

  4. Nel frattempo lessate gli spaghetti al dente in abbondante acqua salata. Poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella dell'aglio e prezzemolo, quindi accendete il fuoco.

  5. Saltate la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente. Spegnente e spolverate con il pangrattato o mollica tostata, impiattate e servite la vostra pasta ai pomodori secchi.

Varianti della pasta con pomodori secchi

piatto di pasta con pomodori secchi olive e feta

Foto Shutterstock | NoirChocolate

La pasta con i pomodori secchi può essere personalizzata in mille modi diversi e gustosi. Ad esempio, al momento di condire la pasta si possono aggiungere alla fine diversi ingredienti per renderla ancora più appetitosa. Come del tonno in scatola e dei capperi sciacquati dal sale, oppure una manciata di olive nere tagliate a rondelle. Se volete aggiungere un sapore di formaggio potete usare della ricotta salata o cubetti di feta greca. Per una variante a base di carne scegliete della pancetta o piccoli bocconcini di pollo saltati in padella.

Potrebbero interessarti anche

Ciotola di legno con pomodori secchi aglio e foglie di basilico

Foto Shutterstock | Timolina

I pomodori secchi arricchiscono di gusto e di colore qualsiasi piatto, oltre che essere l’ingrediente principale del pesto rosso, una crema squisita con cui condire la pasta, ma anche le bruschette e i crostini! Provare le nostre ricette e porterete in tavola dei piatti straordinari!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.