Spaghetti al baccalà

spaghetti baccalà

  • facile
  • 30 minuti
  • 6 Persone
  • 378/porzione

Questi saporiti spaghetti al baccalà mostrano come il baccalà sia molto versatile in cucina e può essere usato in tutte le portate ( lo conoscete il carpaccio di baccalà?). Questa ricetta ricca di sapori e profumi del Mediterraneo, è perfetta da presentare ad una cena con ospiti oppure per un pranzo tra amici, deliziosa se accompagnata da un buon vino bianco, fresco e frizzante. Inserite questo piatto in un menù tutto a base di pesce farete un figurone.

Ingredienti

  • 400 gr di spaghetti meglio di spaghettoni
  • 400 gr di baccalà già ammollato (con baccalà intendiamo il merluzzo salato)
  • 500 gr di pomodori pelati
  • 1 cipolla
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • peperoncino rosso piccante q.b.
  • sale q.b.

spaghetti baccalà

Preparazione

  1. Lavate con cura il baccalà.
  2. Eliminate la pelle ed eventuali lische e tagliatelo a pezzetti.
  3. Tagliate a fette sottili la cipolla e fatela appassire in un tegame con 5 cucchiai di olio d’oliva.
  4. Unite i pomodori pelati spezzettati ed il prezzemolo tritato.
  5. Arricchite la ricetta con delle olive di ottima qualità
  6. Aggiustate di sale e mettete un po’ di peperoncino (la quantità dipende dai vostri gusti).
  7. Fate cuocere una decina di minuti.
  8. Unite un mestolo di acqua calda ed il baccala’ e continuate la cottura per una mezz’oretta coperto.
  9. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli e conditeli con il sugo di baccalà.
  10. A piacere potete completare con altro prezzemolo tritato e non metteteci il formaggio grattugiato.
 
Foto da Elvira – Ciboulette

Parole di GIeGI