Stoccafisso bollito

stoccafisso bollito

  • media
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 280/persona

Lo stoccafisso bollito è un piatto tradizionale della cucina ligure, semplicissimo, ma di una grande bontà. Lo stoccafisso è infatti lessato e poi condito con mano leggera con i prodotti della Riviera Ligure: olio d’oliva extra vergine, olive taggiasche, aglio, origano e patate, anch’esse semplicemente lessate, e con un tocco di colore dato dal pomodoro fresco. Ovviamente tutti gli ingredienti devono essere di qualità eccelsa: lo stoccafisso Ragno, l’olio della Riviera, l’aglio di Vessalico e le patate del tipo “quarantina”.

Ingredienti

  • 800 g. di stoccafisso già ammollato
  • 600 g. di patate
  • 2 o più spicchi di aglio, possibilmente di Vessalico
  • una manciata di olive taggiasche
  • un pomodoro o dei pomodorini maturi ma sodi
  • olio d’oliva extra vergine q.b.
  • origano q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

    stoccafisso bollito
  1. Pelate le patate e tagliatele a pezzi; noi le abbiamo lasciate in ammollo in acqua qualche ora per far perdere l’amido e ridurre il loro apporto calorico. Poi lessatele in acqua leggermente salata in modo che siano pronte assieme allo stoccafisso.
  2. stoccafisso bollito
  3. Portate ad ebollizione una pentola di acqua, e quando bolle gettatevi lo stoccafisso.
  4. stoccafisso bollito
  5. Fate cuocere coperto per circa 10 minuti, spegnete il fuoco, salate l’acqua e lasciate riposare 20 per circa minuti, controllate se è cotto, altrimenti lasciatecelo ancora un po’ (il tempo esatto dipende dal tipo dello stoccafisso, dallo spessore del pezzo e dalla durata dell’ammollo),
  6. stoccafisso bollito
  7. Lavate il pomodoro o i pomodorini
  8. stoccafisso bollito
  9. Eliminate i semi e tagliateli a cubetti (se sono pomodori grandi è meglio prima sbollentarli e pelarli).
  10. stoccafisso bollito
  11. Sciacquate le olive taggiasche e sgocciolatele.
  12. stoccafisso bollito
  13. Sbucciate l’aglio, tagliatelo a pezzi e mettetelo in un piatto da portata concavo (se vi piace molto tagliatelo a fettine sottili, altrimenti a fette spesse o solo a metà, e se proprio non lo gradite molto usatelo solo per strofinare il recipiente).
  14. stoccafisso bollito
  15. Mettete le olive nello stesso recipiente.
  16. stoccafisso bollito
  17. Scolate lo stoccafisso, eliminate le lische e la pelle, e mettetelo nel recipiente con le olive.
  18. stoccafisso bollito
  19. Scolate anche le patate ed unitele allo stoccafisso
  20. stoccafisso bollito
  21. Aggiungete i pomodori
  22. stoccafisso bollito
  23. Salate, pepate e condite con l’olio d’oliva, e completate con un po’ di origano; poi mescolate per condire il tutto.
  24. stoccafisso bollito
  25. Servite caldo.
  26. per realizzare questo piatto usate prodotti di ottima qualità per gustarlo al meglio
     
    FOTO di GIeGI

Parole di GIeGI

Da non perdere