Straccetti di pasta con bitto e verza

Straccetti di pasta con bitto e verza

  • facile
  • 2 ore e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 475/porzione

Oggi prepareremo gli straccetti di pasta con bitto e verza, un primo piatto con verdure, impreziosito dal gusto del tipico formaggio fondente della Valtellina, il bitto. Questo formaggio di produzione medievale, dal colore bianco-giallo paglierino (a seconda della stagionatura), vi sorprenderà con la sua esclusiva bontà e genuinità, con il suo sapore dolce e delicato: insomma sarete di fronte a una ricetta deliziosa da provare assolutamente!

Ingredienti

  • latte q.b.
  • 1 tuorlo
  • 4 foglie di salvia
  • 30 gr di burro
  • 80 gr di foglie di verza
  • 125 gr di bitto
  • 250 gr di lasagnette di grano saraceno
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

straccetti di pasta con bitto e verza

Preparazione

  1. Riducete il bitto a tocchetti, copritelo con il latte e lasciatelo riposare per 2 ore.
  2. Scottate la verza per un paio di minuti in acqua salata e scolatela.
  3. Insaporite la verza con il burro e con la salvia.
  4. Sciogliete il formaggio a bagnomaria con un cucchiaio di latte, dopo averlo scolato per bene.
  5. Unite un tuorlo sbattuto e cuocete per 3 minuti e tenete in caldo.
  6. Lessate gli straccetti di pasta, conditeli con la verza, la salsa al formaggio, il pepe a piacere e servite subito.
 
Foto di Patrizia Ferraglioni

Parole di Waly