Sugo nero di seppie

sugo nero di seppie

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 530/porzione

Un sugo classico preparato con le seppie e il loro nero, adatto a condire pasta secca o fresca, oppure anche del riso lessato per un quasi risotto rapidissimo. Per questo piatto consiglio di usare seppie medo piccole, diciamo lunghe tra i 10 e i 20 cm., sopratutto non usate quelle giganti che arrivano da mari lontani.

Ingredienti

  • 500 g. di seppie
  • Una cipolla bianca
  • 5 cucchiai di olio d'oliva
  • Mezzo bicchiere di passata di pomodoro
  • Un bicchiere di vino bianco
  • Sale e pepe q.b.

sugo nero di seppie

Preparazione

  1. Pulite (o fatevele pulire dal pescivendolo) le seppie conservando i sacchetti del nero.
  2. Tagliatele a quadrettini di circa un cm. di lato e mettetele da parte.
  3. Pulite la cipolla, tritatela finissimamente e mettetela in un tegame con l’olio. Fatela appassire a fuoco dolce, bagnando con un po’ di acqua se serve.
  4. Versate le seppie nel tegame e fate cuocere per cinque minuti, poi bagnate con il vino bianco, e fatelo evaporare.
  5. Aggiungete la passata di pomodoro, il nero di seppia, salate e pepate, e coprite a filo con acqua.
  6. Fate cuocere una mezz’oretta, aggiungendo altra acqua se asciugassero troppo.
Foto di Francy

Parole di GIeGI

Da non perdere