Torta all'arancio inzuppata

torta arancio inzuppata

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

torta arancio inzuppata La torta all’arancio inzuppata è un profumato dolce inzuppato appunto di uno sciroppo profumato all’arancio, ed è anche molto facile da preparare, e per continuare ad elencare le sue virtù non contiene burro ma olio d’oliva. VI proponiamo questa torta nel caso voleste un dolce semplice e abbastanza leggero dopo la valanga di dolci natalizi, adatta a concludere un pranzo od una cena, oppure ad accompagnare una tazza di the.  

Ingredienti

  • 8 uova
  • 200 g. di zucchero
  • 200 g. di farina
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • la buccia grattugiata di due arance
  • 15 cl. di olio d’oliva extra vergine dal gusto molto delicato oppure un buon olio di semi monoseme
  • acqua di fior d’arancio
  • 1 bicchiere piccolo di acqua
  • il succo di due arance
  • 170 g. di zucchero

Preparazione

Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto biancastro e spumoso. Aggiungete la farina e l’olio, infine completate con la buccia grattugiata delle arance e con il lievito.  
Versate il composto in una teglia imburrata ed infarinata (potete anche sceglierne una a forma di ciambella).  
Cuocetela torta nel forno caldo a 210 gradi per 15/20 minuti (cotrolalte alla fine la cottura, un coltello infilzato nella torta dovrebbe uscire pulito).  
Nel frattempo preparate lo sciroppo versando tutti gli ingredienti in una casseruolina e portandola ad ebollizione. Cuocete fino a quando il tutto avrà assunto una consistenza sciropposa.  
Sfornate la torta e toglietela dalla teglia, e mentre è ancora calda irroratela con lo sciroppo caldo anch’esso. Lasciate che il dolce assorba bene lo sciroppo. Servite questa profumata torta all’arancia tiepida o fredda.

Parole di GIeGI

Da non perdere