Torta di mele con l'olio

Torta di mele con l’olio

  • facile
  • 40 minuti
  • 6 Persone
  • 210/porzione
  • Vegetariana

La ricetta della torta di mele con l’olio al posto del burro è perfetta per ottenere un dolce alto, soffice e ideale da inzuppare in un bicchiere di latte, per una colazione sana e genuina. Si tratta di una variante più leggera della classica torta di mele che tradizionalmente viene preparata con burro. Semplice da preparare, è pronta in poche mosse e si presta alla colazione di tutta la famiglia nonchè ad una merenda nutriente capace di regalarci una piacevole pausa pomeridiana tra un impegno e l’altro. Realizzata con pochi e comuni ingredienti, prediligete quelli freschi e di qualità, per ottenere un risultato insuperabile. Ecco come ottenere una torta di mele soffice e leggera senza burro.

Ingredienti

  • 300 gr di farina 00
  • 120 ml di olio di semi di arachide o di mais
  • 120 ml di latte
  • 180 gr di zucchero
  • 3 mele
  • 3 uova
  • 1 limone
  • 1 bustina di lievito per dolci in polvere
  • 1 pizzico di sale

Torta di mele con l'olio

Preparazione

  1. Lavorare in una ciotola capiente le uova con lo zucchero con l’aiuto delle fruste elettriche.
  2. Continuare fino ad ottenere un composto gonfio, chiaro e spumoso.
  3. Unire la scorza grattugiata del limone e la farina setacciata con il lievito in polvere per dolci.
  4. Aggiungere a questo punto anche l’olio ed il latte e mescolare bene.
  5. Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti o a fettine sottili.
  6. Unirle all’impasto precedente mescolando bene.
  7. Ungere di olio una teglia ed infarinarla.
  8. Versare all’interno l’impasto e fare cuocere la torta in forno caldo, a 180 °C per circa 35 minuti.

Torta di mele con l’olio d’oliva

Spesso ci si chiede quale tipologia di olio utilizzare nella preparazione dei dolci. In via del tutto generale è consigliato quello di semi. Nello specifico, da prediligere sono l’olio di mais e quello di semi di arachide. E’ possibile, tuttavia, fare ricorso all’olio di oliva (preferito da molti per i suoi valori nutrizionali). In tal caso, dato il suo sapore piuttosto deciso che potrebbe andare ad alterare il gusto del dolce, è bene optare per uno delicato. Per preparare la torta di mele con l’olio d’oliva non dovrete fare altro che sostituirlo a quello di semi previsto nella ricetta che trovate sopra.

Torta di mele con olio e yogurt

Anche questa è molto semplice da realizzare senza dover stravolgere la ricetta che trovate in apertura. Vi basterà sostituire il latte previsto con un vasetto di yogurt bianco cremoso per ottenere un dolce profumato e pronto a conquistare al primo assaggio. La torta di mele con olio e yogurt può rappresentare la soluzione ideale per chi non digerisca perfettamente il latte ma non abbia problemi con quest’ultimo.

Come servirla

Data la sua estrema sofficità, la torta di mele con l’olio può essere accompagnata con numerose salse ed ingredienti in grado di esaltare tale sua caratteristica. Servitela, ad esempio, con un ciuffo di panna montata, con della crema pasticcera senza uova, con la crema al limone o con del caramello mou.

Altre torte di mele da provare

Se amate le torte di mele non perdete queste: Torta di mele Torta di mele a raggi Torta di mele all’acqua La torta di mele senza uova Torta di mele alta Torta di mele al contrario Torta di mele e amaretti Torta di mele vegan La torta di mele al cucchiaio  
 

Parole di Sofia Messina