La torta Pavlova

La torta Pavlova

  • media
  • 2 ore
  • 6 Persone
  • 220/porzione

Torta Pavlova 2 La torta Pavlova e’ un dolce costituito da una base di meringa ripiena di panna montata e frutta fresca. Questa torta di origine australiana e neozelandese, è stata creata negli anni 20 in onore della ballerina russa Anna Pavlova e cerca di riprodurre con gusto e vista tutte le caratteristiche principali della danzatrice: soffice, leggera e fresca. La particolarità di questo dessert è quella di riuscire a realizzare una meringa croccante all’esterno e delicata all’interno, quasi fosse una crema. Vediamo insieme come realizzare questa torta, sicuramente adatta alle occasioni speciali.

Ingredienti

  • 6 albumi di uova
  • 280 gr di zucchero setacciato bene
  • 1 gr di aceto di mele
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 15 gr di maizena
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 150 gr di fragole
  • 1 kiwi
  • 80 gr di mirtilli
  • 80 gr di lamponi
  • 300 ml di panna liquida
  • 3 frutti della passione
  • 1 gr di cremor tartaro
  • 1 gr di bicarbonato di sodio

Preparazione

  1. Iniziate a preparare la meringa che comporrà la base della vostra torta, accendete il forno a 200° per averlo già caldo nel momento dell’utilizzo. Aiutandovi con uno sbattitore elettrico montate a neve gli albumi aggiungendo il sale e successivamente, continuando ad utilizzare l’elettrodomestico, unite la vaniglia, il cremor tartaro e il bicarbonato di sodio. L’unione di questi due ultimi ingredienti vi aiuterà ad ottenere un composto soffice e molto lievitato, con il vantaggio di lasciare inalterato il sapore del lievitato.

  2. In una terrina separata unite 250 gr di zucchero alla maizena e dopo aver mescolato tutto per bene, uniteli al composto delle uova utilizzando sempre lo sbattitore elettrico in azione. Incorporate ora l’aceto di mele e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.

  3. Mettete un foglio di carta da forno su una teglia e iniziate a stendere il composto bianco in modo da formare un disco (o un rettangolo a seconda delle vostre preferenze) che abbia i bordi ben alti. Abbassate la temperatura del forno a 150° e infornate la base della torta per circa un’ora e mezza fino a quando non la vedrete dorata e croccante.

  4. Lavate bene la frutta e tagliate il kiwi e le fragole a fettine. Dopo aver sistemato la frutta necessaria per la decorazione, procedete a realizzare la panna montata aggiungendo 30 gr di zucchero alla panna liquida. Versate la panna sulla vostra base di meringhe e procedete a decorare tutto con la frutta; avrete così la vostra torta Pavlova pronta da degustare!

Se siete amanti delle meringhe e il bianco è il vostro dolce preferito, vi suggeriamo un altro dessert perfetto per voi: la torta meringata al cacao. Foto di Sona

Parole di Liliana Panzino